Il parcheggio si paga con lo smartphone

20/05/2015 - A partire dal 25 maggio è attiva a Pordenone Phonzie, l'App che permette di pagare la sosta in modo semplice e sicuro.
Io parcheggio con Phonzie
— Io parcheggio con Phonzie

A partire dal 25 maggio 2015 a Pordenone è possibile pagare la sosta su strada utilizzando lo smartphone.

Il nuovo servizio - voluto dal Comune di Pordenone e attivato dalla società controllata GSM - si appoggia a Phonzie, una app scaricabile gratuitamente, disponibile per Android, Windows Phone e iOS.

Phonzie, grazie a un borsellino prepagato permette di sostare nelle aree di sosta blu del comune di Pordenone pagando solo il tempo effettivo di sosta, senza bisogno di monete.

Di cosa ho bisogno per attivare Phonzie?
Al momento della registrazione assicurarti di avere a disposizione:

-
smartphone con collegamento ad internet
- indirizzo email personale

- carta di credito / debito o prepagata

- PIN della carta di credito / debito o prepagata

- targa dell’automobile

L'utilizzo della App è estremamente semplice, ecco come fare:

  1. Esponi sul cruscotto il tagliando stampabile o applica sul parabrezza l’adesivo di Phonzie
  2. Avvia la tua sosta scegliendo l’area tariffaria
  3. Prolunga o interrompi la sosta a tuo piacimento

Tramite il passaparola inoltre, chi usa Phonzie potrà essere premiato con credito extra.

In più, utilizzando Phonzie professionisti e imprese potranno scaricare l'IVA sui costi di sosta.

L'adesivo di Phonzie. Per utilizzare il servizio, in alternativa al tagliando stampabile, puoi applicare sul parabrezza dell’autoveicolo l’adesivo Phonzie. Ciò consentirà all’ausiliario della sosta durante il controllo di rilevare immediatamente il fruitore del servizio. Tali adesivi possono essere richiesti  direttamente a Phonzie al costo di € 1,99.

» Tutte le informazioni su Phonzie

» Visita www.phonzie.eu

» Visita www.gsm-pn.it

 

Video. Presentazione di Phonzie a Pordenone (25 maggio 2015)