Sigillo della città

Il Sigillo della città viene conferito alle personalità pordenonesi e ospiti di Pordenone che si sono distinte nella loro attività, opera, professione

Björn Larsson

15 marzo 2017, sigillo della città a Björn Larsson

Il Sigillo della città è stato conferito allo scrittore svedese Björn Larsson, protagonista della 23° edizione della rassegna «Dedica».

Questo il messaggio che lo scrittore ha lasciato sul Libro d'onore del Comune di Pordenone:

Avere compassione con gli afflitti è cosa umana (Boccaccio)
Vai da uno straniero come se andassi da un amico, vai da un amico come se andassi da uno straniero (Yvon Le Men)
con i miei ringraziamenti sinceri

» Guarda la dedica originale

sigillo-larsson-tropeano.jpg

Card. Pietro Parolin

27 agosto 2016, sigillo alla città a S. Em. Cardinale Pietro Parolin

Il sigillo della città di Pordenone è stato conferito al Cardinale Pietro Parolin, Segretario di stato Vaticano, ospite della città in occasione dell’anteprima della rassegna culturale "La libreria editrice vaticana a Pordenone".

«Considero questo sigillo, oltre che simbolo del legame con Pordenone, un riconoscimento diretto al Papa. Glielo consegnerò facendo il postino, ma non in maniera distaccata, sperando che, nonostante i tanti inviti che riceve, si possa ripetere a Pordenone l'esperienza della visita di Giovanni Paolo II».

Queste le parole del cardinale Pietro Parolin, ritirando il sigillo da Alessandro Ciriani. Il sindaco, rivolgendosi a Parolin lo aveva infatti pregato di intercedere per trasmettere l’invito al Santo Padre a venire a Pordenone, dopo la storica visita del 1993 di Giovanni Paolo II.

» Leggi la notizia

SOMSI

9 maggio 2016, Sigillo della Città alla Storica Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione, consegnato alla sua presidente sig.ra Rosa Saccotelli Pavan

Il sigillo della città è stato consegnato alla Storica Società Operaia di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Pordenone, in occasione dei 150 anni di attività del sodalizio, che oggi come allora vede nella solidarietà e nella sussidiarietà i proppri valori fondanti.

Una storia iniziata nel 1866 per rispondere alla necessità di un istituto che potesse dare assistenza e sussidi alle famiglie, un'istruzione ai giovani figli dei lavoratori dei cotonifici, rinsaldare la società profuga e in esilio durante il primo conflitto mondiale e poi reggere la difficoltà del dopoguerra.

2016-05-09-somsi-Rosa-Saccotelli-Pavan.jpg

» Comunicato stampa (pdf)

Gianni Minà

14 aprile 2016, sigillo della città a Gianni Minà

Il Sigillo della città è stato conferito a Gianni Minà, uno degli ospiti protagonisti della rassegna “Le voci dell’inchiesta”, per la sua straordinaria carriera giornalistica.

A chi mi ha insegnato che la moderazione e la dignità nel giornalismo sono doti non un freno
» Guarda la dedica originale

» VIDEO - La registrazione della cerimonia

» Altre informazioni sull'evento

Yasmina Khadra

9 marzo 2016, sigillo della città a Yasmina Khadra

Il Sigillo della città è stato conferito allo scrittore algerino Yasmina Khadra, protagonista della 22° edizione della rassegna «Dedica».

» VIDEO. Il servizio TV

» Altre informazioni sull'evento

Policlinico San Giorgio

22 febbraio 2016, sigillo della città alla casa di cura Policlinico San Giorgio consegnato al presidente ing. Maurizio Sist

Il sigillo della città è stato consegnato al Policlinico San Giorgio, casa di cura che da 51 anni offre il proprio servizio al territorio pordenonese. Il presidente del CdA del Policlinico ing. Maurizio Sist, figlio del fondatore ing. Mario Sist, nel ricevere il riconoscimento, ha posto in evidenza l’idea innovativa del padre.

2016-02-22-policlinico-san-giorgio-sist.jpg

» Comunicato (pdf)

David Robinson

3 ottobre 2015, sigillo della città a David Robinson

Il Sigillo della Città è stato conferito a David Robinson, direttore delle Giornate del Cinema Muto dal 1997, in occasione della 34° edizione del festival.
» Guarda la dedica originale


Foto di Valerio Greco

Luciano Padovese

17 aprile 2015, sigillo della città a mons. Luciano Padovese

Il Sigillo della città è stato conferito a monsignor Luciano padovese, cofondatore e direttore della Casa dello Studente di Pordenone, nel 50° anniversario della sua istituzione

Sono grato per l’onore che mi fa la città con il sigillo. È uno stimolo a riconoscere il molto che ho ricevuto e una spinta a dedicare le mie energie (assieme ai responsabili della Casa) perché Pordenone ritrovi il suo DNA di crescita e grandissima originalità.
» Guarda la dedica originale

» VIDEO - La registrazione della cerimonia

» Info sull'evento

Luis Sepúlveda

11 marzo 2015, sigillo della città a Luis Sepùlveda

Il Sigillo della città è stato conferito allo scrittore Luis Sepùlveda, protagonista della 21° edizione della rassegna «Dedica».

È molto difficile trovare le parole per dire grazie a Pordenone. E poiché la parola grazie mi sembra molto piccola, mi faccio aiutare dall’eco dei monti friulani affinché questa voce grata raggiunga tutti gli angoli della città. Grazie amici e amiche di Pordenone, grazie da cuore a cuore.
» Guarda la dedica originale

Luis Sepùlveda

» VIDEO. Il servizio TV

» Vedi altro

Sebastiano Favero

10 aprile 2014, sigillo della città a Sebastiano Favero, presidente dell'Associazione Nazionale Alpini

Il Sigillo della Città è stato conferito a Sebastiano Favero, presidente dell'Associazione Nazionale Alpini, in occasione della 87° Adunata Nazionale degli Alpini che si è tenuta a Pordenone dal 9 all11 maggio 2014

Alla città di Pordenone ai suoi amministratori, al suo sindaco alla sua gente un grazie con il cuore alpino ed un impegno ad essere sempre pronti a condividere con voi i momenti difficili e quelli belli.
Con affetto alpino un forte abbraccio.
» Guarda la dedica originale

2014-04-10-Sebastiano-Favero-WEB.jpg

Tahar Ben Jelloun

11 marzo 2014, sigillo della città a Tahar Ben Jelloun

Il Sigillo della città è stato conferito allo scrittore marocchino Tahar Ben Jelloun, protagonista della 20° edizione della rassegna «Dedica». Sul Libro ha lasciato scritto:

Grazie per avermi fatto entrare nella vostra città. Pordenone è una città aperta, generosa e bella, mi ci sono sentito a Casa, in pace, rassicurato e innamorato della vita e anche dell'umantià che non sempre merita, ma Pordenone e Dedica mi hanno reso indulgente.

Tahar Ben Jelloun

Sergio Zavoli

11 aprile 2013, il Sigillo della città a Sergio Zavoli

Conferito il Sigillo della città a Sergio Zavoli, uno degli ospiti protagonisti della rassegna «Le voci dell’inchiesta».

A ciò che Pordenone mi ha subito comunicato: l’idea di entrare in una città, di vivere un civismo, di appartenere a una comunità che descrive un luogo, una volontà e una grazia assai consolante e promettente in un tempo pieno di grigiori e disincanti. Qui si sente, insomma, che la speranza ha un fondamento.

Sergio Zavoli

» VIDEO - Il servizio TV

Javier Cercas

13 marzo 2013, il Sigillo della città a Javier Cercas

13 marzo 2013, il Sigillo della città allo scrittore spagnolo Javier Cercas, protagonista della 19° edizione della rassegna «Dedica». Il suo riconoscimento lasciato al Libro d’onore del Comune recita:

Per gli amici di Pordenone che me hanno fatto scoprire il vero senso della parola ospitalità, con tutta la mia gratitudine perché oggi sono diventato pordenonese. E con tanti miei auguri. Un grande abbraccio Collettivo

Javier  Cercas

Nane Zavagno

19 dicembre 2012, il Sigillo della città Nane Zavagno

Il sigillo della città è stato conferito a Nane Zavagno per l’intesa attività e per il valore riconosciuto della sua opera, celebrate anche dalla mostra antologia allestita a PArCo, Galleria d’arte moderna e contemporanea di Pordenone “A. Pizzinato” e nelle sedi della Galleria Sagittaria e di Palazzo Cossetti. La sua testimonianza sul libro d’onore del Comune recita:

Grato e onorato di questo riconoscimento, ringrazio la città che mi ha veramente dato tanto. Grazie

Nane Zavagno

» VIDEO - Il servizio TV

Daniele Molmenti

26 novembre 2012, conferito il Sigillo della città a Daniele Molmenti

Il Sigillo della città è stato assegnato a Daniele Molmenti, vincitore della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra 2012 nella specialità della canoa K1, primo pordenonese a raggiungere un simile traguardo. Nel libro d’onore, Molmenti ha scritto:

Orgoglioso e fiero di portare tutti voi di Pordenone con me nel mondo. Ringrazio il sindaco e tutti i cittadini di una città che sento vicina nel cuore

Daniele Molmenti

Italo Zannier

8 giugno 2012, Sigillo della città conferito a Italo Zannier

Il Sigillo della città è stato conferito a Italo Zannier per aver reso alla fotografia la dignità di arte nella storia. Sul libro d’onore ha lasciato la sua testimonianza:

Agli amici, al Sindaco, all’Assessore del Comune di Pordenone, grato per l’ospitalità della rassegna fotografica, allestita con eleganza, e alla magnifica insospettabile onorificenza, con il Sigillo della Città, che mi coinvolgerà particolarmente anche nel futuro, lieto di collaborare nei modi più consoni a questa splendida città sul Noncello

Italo Zannier

Giorgio Napolitano

30 maggio 2012, Sigillo della città conferito a Giorgio Napolitano

Il Sigillo della città è stato conferito al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione della sua visita ufficiale. Sul libro d’onore il Presidente ha scritto:

Saluto al città di Pordenone, civilissima e operosa, concludendo qui una visita in Friuli che mi ha condotto in luoghi di alto significato storico ed emotivo da cui sono venuti grandi esempi di valore nazionale

Giorgio Napolitano

» VIDEO - Guarda il servizio TV

Shirin Ebadi

11 maggio 2012, sigillo della città a Shirin Ebadi

La città di Pordenone ha conferito il sigillo della città a Shirin Ebadi primo premio Nobel per la pace a una donna musulmana.

Shirin Ebadi

Wole Soyinka

12 marzo 2012, il Sigillo della città a Wole Soyinka

Il sigillo della città a Wole Soyinka, premio Nobel per la letteratura nel 1986, e protagonista della 18° edizione del festival«Dedica». Sul libro d’onore del Comune ha lasciato scritto:

Apprezzo molto questo simbolo delle chiavi di Pordenone, in cambio offro le chiavi del mio cuore, della mia città, Abeokuta, che sta sotto le rocce. Se verrete in Nigeria potrete fare il mio nome o andare alla stazione di polizia: vi accompagneranno a casa mia o ...simpaticamente nella prigione più vicina

Wole Soyinka

» VIDEO - Il servizio TV

Cees Nooteboom

14 marzo 2011, sigillo della città conferito a Cees Nooteboom

Il Sigillo della città allo scrittore Cees Nooteboom, protagonista della 17° edizione della rassegna «Dedica».

Cees Nooteboom

Hans Magnus Enzenberger

18 marzo 2010, sigillo della città a Hans Magnus Enzenberger

Il Sigillo della città è stato conferito allo scrittore tedesco Hans Magnus Enzenberger, protagonista della 16° edizione della rassegna «Dedica».

Hans Magnus Enzenberger

» VIDEO - Il servizio TV

Pierino “Pietro” Di Giusto

5 febbraio 2010, sigillo della città conferito a Pierino Di Giusto

Sigillo della città conferito a Pierino “Pietro” Di Giusto, reduce El Alamain

Pierino “Pietro” Di Giusto

Claudio Magris

18 aprile 2009, sigillo della città a Claudio Magris

Il Sigillo della città è stato conferito allo scrittore Claudio Magris.

Claudio Magris

Paul Auster

25 marzo 2009, sigillo della città a Paul Auster

Il Sigillo della città è stato conferito allo scrittore americano Paul Auster, protagonista della 15° edizione della rassegna «Dedica».

Paul Auster

» VIDEO - Il servizio TV

Nadine Gordimer

11 aprile 2008, sigillo della città a Nadine Gordimer

Il Sigillo della città è stato conferito alla scrittrice sudafricana premio Nobel per la letteratura Nadine Gordimer, protagonista della 14° edizione della rassegna «Dedica».

Nadine Gordimer

» VIDEO - Il servizio TV

Kofi Annan

10 aprile 2008 sigillo della città a Kofi Annan

Il Sigillo della città è stato conferito a Kofi Annan, Premio Nobel per la Pace e già Segretario Generale delle Nazioni Unite.

Kofi Annan è a Pordenone per partecipare al festival "Dedica a Nadine Gordimer", la grande scrittrice sudafricana, Premio Nobel per la Letteratura.

Kofi Annan

» VIDEO - Il servizio TV

Amos Oz

7 marzo 2007, sigillo della città ad Amos Oz

Il Sigillo della città è stato conferito allo scrittore Amos Oz, protagonista della 13° edizione della rassegna «Dedica».

amosoz.jpg

» VIDEO - Il servizio TV

Fiorenza Cedolins

4 febbraio 2006, Sigillo della città a Fiorenza Cedolins

Il sindaco di Pordenone ha consegnato il sigillo della città alla soprano Fiorenza Cedolinis Fiorenza Cedolins, in riconoscimento dei suoi grandi meriti artistici. La cerimonia si è svolta al Teatro comunale Giuseppe Verdi, sabato 4 febbraio 2006 nell’intervallo tra il primo e il secondo atto della “Bohème”.

Il Sigillo della città di Pordenone riproduce lo stemma della città, dove i due battenti spalancati sull’acqua  rappresentano il collegamento con Venezia e l’Adriatico. Le due corone auree che sovrastano la porta  testimoniano la pienezza e l’autorità giudiziaria di cui la città beneficiava. Questa raffigurazione è anche il simbolo di una città aperta alla conoscenza e agli scambi culturali, nel segno del rispetto, della tolleranza e della curiosità che deve spingere ogni cittadino alla scoperta dell’altro.