Luciano Padovese

17 aprile 2015, sigillo della città a mons. Luciano Padovese

Il Sigillo della città è stato conferito a monsignor Luciano padovese, cofondatore e direttore della Casa dello Studente di Pordenone, nel 50° anniversario della sua istituzione

Sono grato per l’onore che mi fa la città con il sigillo. È uno stimolo a riconoscere il molto che ho ricevuto e una spinta a dedicare le mie energie (assieme ai responsabili della Casa) perché Pordenone ritrovi il suo DNA di crescita e grandissima originalità.
» Guarda la dedica originale

» VIDEO - La registrazione della cerimonia

» Info sull'evento

Il Sigillo della città di Pordenone riproduce lo stemma della città, dove i due battenti spalancati sull’acqua  rappresentano il collegamento con Venezia e l’Adriatico. Le due corone auree che sovrastano la porta  testimoniano la pienezza e l’autorità giudiziaria di cui la città beneficiava. Questa raffigurazione è anche il simbolo di una città aperta alla conoscenza e agli scambi culturali, nel segno del rispetto, della tolleranza e della curiosità che deve spingere ogni cittadino alla scoperta dell’altro.