Luis Sepúlveda

11 marzo 2015, sigillo della città a Luis Sepùlveda

Il Sigillo della città è stato conferito allo scrittore Luis Sepùlveda, protagonista della 21° edizione della rassegna «Dedica».

È molto difficile trovare le parole per dire grazie a Pordenone. E poiché la parola grazie mi sembra molto piccola, mi faccio aiutare dall’eco dei monti friulani affinché questa voce grata raggiunga tutti gli angoli della città. Grazie amici e amiche di Pordenone, grazie da cuore a cuore.
» Guarda la dedica originale

Luis Sepùlveda

» VIDEO. Il servizio TV

» Vedi altro

Il Sigillo della città di Pordenone riproduce lo stemma della città, dove i due battenti spalancati sull’acqua  rappresentano il collegamento con Venezia e l’Adriatico. Le due corone auree che sovrastano la porta  testimoniano la pienezza e l’autorità giudiziaria di cui la città beneficiava. Questa raffigurazione è anche il simbolo di una città aperta alla conoscenza e agli scambi culturali, nel segno del rispetto, della tolleranza e della curiosità che deve spingere ogni cittadino alla scoperta dell’altro.