Sections
Home Comune Albo Bandi e appalti Altri bandi ESITI PISUS - Bando contributi finanziari alle piccole e medie imprese - ESITI

PISUS - Bando contributi finanziari alle piccole e medie imprese - ESITI

Interventi volti a favorire l’insediamento oppure il mantenimento/rafforzamento della attivita’ delle piccole e medie imprese e loro consorzi, appartenenti ai settori dell’artigianato artistico tradizionale e dell’abbigliamento su misura, del commercio, del turismo e dei servizi alle persone e alle imprese piano di azione e coesione
Scaduto il 15/07/2015
Ufficio Sportello Unico Attività Produttive
Referente Silvia Cigana
sportellounico@comune.pordenone.it
0434392235 - 0434392453 - 0434392454

Le principali cose da sapere:

Di cosa stiamo parlando? Di finanziamenti alle imprese. Risorse disponibili € 1.200.000

Che tipo di finanziamenti? A fondo perduto, per un importo pari all’77% dell’importo dei progetti: 77% a fondo perduto, 23% a carico dell’impresa

Qual è l’importo del contributo concedibile? Minimo € 20.000 massimo € 100.000

Qual è l’importo minimo dei progetti ? Minimo € 25.974,03

Chi può presentare domanda? Le piccole e medie imprese dell’artigianato artistico tradizionale e dell’abbigliamento su misura, del commercio, del turismo e dei servizi a persone e imprese, che hanno sede o un'unità locale attiva in comune di Pordenone

Per fare cosa? Per realizzare lavori e opere, acquistare beni e servizi Quanto costa presentare la domanda? Una marca da bollo da € 16, il costo del professionista che prepara il progetto, nessun costo per copie o fotocopie

Quali sono i vincoli? La stabilità dei progetti realizzati: almeno 5 anni

La domanda va presentata esclusivamente in modalità telematica, tramite il servizio SUAP Online

Consulta le slide utilizzate in occasione della presentazione del bando

Ulteriori informazioni sul progetto PISUS - Piano Integrato di Sviluppo Urbano Sostenibile «Pordenone in rete» si trovano nella sezione dedicata www.comune.pordenone.it/pisus


Aggiornamento 14 maggio 2015
Accordo tra Comune di Pordenone e Banca Popolare Friuladria per finanziamenti alle imprese che accedono al bando PISUS

La Banca fornirà alle imprese prestiti agevolati sulla parte da finanziare direttamente dalle imprese, o comunque sulla parte eccedente i 100.000 euro (vedi deliberazione della giunta comunale n. 76 del 24 aprile 2015).

Informazioni presso la filiale di Popolare Friuladria di Piazza XX Settembre 19 possono essere chieste ai signori: Dinoto Marco, Ronzon Maria Pia e Moras Samantha. Nelle altre filiali di Popolare Friuladria ai rispettivi direttori.


Aggiornamento al 28 maggio 2015

Integrazioni al Bando

Si comunica che determinazione  n.1063 in data 28/05/2015 sono state approvate le seguenti integrazioni al Bando in oggetto:

- sono stati introdotti i nuovi punti 5.4.9.bis., 5.4.10.bis., 10.5.bis., 11.1.4.bis., 12.1.1.e) bis, 12.1.1 f) bis., 12.2.5.bis., aventi il seguente medesimo contenuto: “Il contratto d’affitto può avere validità diversa nel caso di celere realizzazione degli interventi, comunque con data di scadenza successiva a cinque anni dalla conclusione degli interventi (data ultima fattura)”;

- l’Allegato E – Modello di domanda è stato integrato a pagina 3 con la seguente frase: “bis che il contratto di affitto dei locali oggetto della presente domanda di finanziamento ha una validità sino al ____________________ “.

 

Il Bando e l’Allegato E pubblicati nella presente pagina tengono conto di tali integrazioni.

Allegati

Esiti