Musei aperti a Pasquetta

28/03/2018 - Galleria Bertoia, Museo d'arte, Museo di storia naturale e Museo archeologico saranno aperti lunedì 2 aprile.
Lo scrittore Claudio Magris ritratto da Danilo De Marco. Fotografia esposta alla Galleria Bertoia
— Lo scrittore Claudio Magris ritratto da Danilo De Marco. Fotografia esposta alla Galleria Bertoia

Nella giornata di "Pasquetta", lunedì 2 aprile 2018, i musei civici e gli spazi espositivi di Pordenone saranno aperti.

Orari di apertura:

  • Museo d'arte: 15-19
  • Museo di storia naturale: 15-19
  • Museo archeologico: 10-12 e 15-18
  • Galleria Bertoia: 10-12 e 16-19

Sarà l'occasione per visitare, in questa giornata festiva, le diverse mostre attualmente in corso.

La Galleria Harry Bertoia (corso Vittorio Emanuele II, 60) propone la mostra Defigurazione, con scatti del fotografo Danilo De Marco. Una raccolta di volti celebri, tra cui Federico Tavan, Jacques Derrida, Jacques Le Goff, Claudio Magris, Carlo Ginzburg, Pieluigi Cappello accanto a volti per lo più di sconosciuti: anarchici, partigiani, donne e uomini, bambini e vecchi, accomunati dall'espressione di una umanità che resiste per affermare la propria dignità in situazioni difficili ed estreme.

» Vai alla mostra Defigurazione

 
Al Museo d'arte (corso Vittorio Emanuele II, 51) è ancora fresca di inaugurazione Sconfinamento dell'immagine. La mostra racconta alcuni momenti significativi del viaggio dell’artista Esa Bianchi nelle inquietudini della ricerca espressiva e sottolinea la qualità e l’intima coerenza del suo lavoro alimentato dal gioco dell’intelligenza e dalla ricchezza di interessi ed esperienze culturali.

» Vai alla mostra Sconfinamento dell'immagine

 
Al Museo di storia naturale (via della Motta, 16) sono esposte le opere tratte dal nuovo libro illustrato di Alberto Magri, Quella giungla del mio giardino. Il giovane pittore e illustratore pordenonese ha realizzato dipinti, illustrazioni e schizzi ispirandosi alla biodiversità osservata in un fazzoletto di terra, nel proprio giardino. La mostra ospita anche le opere di alcuni autori, artisti e personalità che su invito di Alberto Magri hanno creato o prestato dai loro archivi.

» Vai alla mostra Quella giungla del mio giardino

 
Sarà aperto al pubblico anche il Museo archeologico (via Vittorio Veneto, 19), che offre la possibilità di visitare oltre alle collezioni del museo anche il suggestivo Castello del XII secolo che lo ospita. Sarà anche l'occasione per una passeggiata primaverile nello splendido parco che circonda il castello.

» Vai al sito del Museo archeologico

 
I musei civici saranno invece chiusi il giorno di Pasqua.

Per saperne di più