Questo sito fa parte di www.comune.pordenone.it

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Comune di Pordenone - Sito Web ufficiale
Contatti

Corso Vittorio Emanuele II, 64 33170 Pordenone

tel. 0434 392111

P.I. 00081570939

C.F. 80002150938

Posta Elettronica Certificata comune.pordenone@certgov.fvg.it

Biblioteca Civica
Home Notizie Pordenone è "Città che legge"

Pordenone è "Città che legge"

02/04/2017 - Importante riconoscimento da parte del Centro per il Libro e la Lettura (Cepell).

Il Comune di Pordenone ha ottenuto la qualifica di “Città che legge”: un giusto riconoscimento all’importante lavoro svolto negli anni da parte dell’Amministrazione, degli Enti e delle Associazioni cittadine che operano con serietà ed entusiasmo nell’ambito delle politiche di promozione della lettura e un incentivo a proseguire nella collaborazione fra le varie realtà operanti nel territorio, al fine di realizzare un’azione coordinata per sostenere la crescita socio-culturale attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso.

Ad attribuire a Pordenone questo importante riconoscimento è stato il Centro per il Libro e la Lettura (Cepell), che valorizza le Amministrazioni impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura. Sono 366 i comuni italiani che hanno dimostrato di possedere i requisiti richiesti.

Una “Città che legge” garantisce ai suoi abitanti l’accesso ai libri e alla lettura, ospita festival, rassegne o fiere che mobilitano i lettori e incuriosiscono i non lettori, partecipa a iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteche, scuole, librerie e associazioni e aderisce a uno o più dei progetti nazionali del Centro per il Libro e la Lettura (Libriamoci, Maggio dei libri, In Vitro).

Aver partecipato a questa iniziativa, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali d’intesa con l’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), consentirà a Pordenone di accedere ai bandi che il Cepell lancerà, a partire da quest’anno, per attribuire finanziamenti ed incentivi per premiare i progetti più meritevoli in base a categorie da definire.

 

Per saperne di più
Canali tematici correlati
Cultura, sport, turismo
Parole chiave
Cerca
Notizie
Eventi