Questo sito fa parte di www.comune.pordenone.it

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Comune di Pordenone - Sito Web ufficiale
Contatti

Corso Vittorio Emanuele II, 64 33170 Pordenone

tel. 0434 392111

P.I. 00081570939

C.F. 80002150938

Posta Elettronica Certificata comune.pordenone@certgov.fvg.it

Museo Civico di Storia Naturale
Home Mostre ed eventi Mostra «Paesaggio letterario e dintorni»

Mostra «Paesaggio letterario e dintorni»

Personale dell’artista Mario Sutor
Mostra «Paesaggio letterario e dintorni» - Banner
Mario Sutor

Mario Sutor  

Close
Mario Sutor

Mario Sutor

 

Close

Quando: dal 01/09/2017 al 15/10/2017

Orario:

da mercoledì a domenica ore 15–19

Dove: Museo civico di storia naturale - Via della Motta, 16 - Pordenone

Contatto: Associazione Amici di PArCo - amiciparco.pn@gmail.com

Aggiungi l'evento al calendario: iCal - Google Calendar

Prima personale nel pordenonese dell'artista trevigiano Mario Sutor, la mostra Paesaggio letterario e dintorni presenta circa 30 opere frutto della sua polivalente vena creativa.

Frutto di una naturale voglia di sperimentare spesso impertinente e arguta, si affacciano al nostro sguardo pulsanti skyline di inedite metropoli, paesaggi infuocati e teneri notturni, astrazioni lucide e introspettive alternate a vivide esplosioni della fantasia.

Vetro, acciaio, ceramica, carta, legno, tessuto e ogni improbabile reperto della quotidianità si aggregano in un concerto di “materie in libertà” irriverente e comunque provocatorio.

Nato e cresciuto in una famiglia con la passione per l’arte, Mario Sutor fin dall’ età scolare si è misurato con le prime prove di poesia e pittura. Laureatosi in lettere, ha svolto la sua principale attività all’interno dell’azienda ceramica di famiglia dedicandosi all’area creativa e della comunicazione. E il suo percorso artistico comincia proprio con l’uso di materiali industriali prodotti nella sua stessa azienda.

La mostra, a cura dell’architetta Anna Sutor è organizzata dall'associazione Amici di Parco in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pordenone.

INGRESSO LIBERO

Allegati