Carta d'identità elettronica (CIE)

Ufficio competente

Office Anagrafe
Segui il link per conoscere indirizzo, recapiti e orari di apertura

Responsabile dell'istruttoria

Descrizione sintetica del procedimento

Informazioni generali

La nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE), in vigore dal 27 ottobre 2016, è uno strumento sicuro e completo che vale come documento di identità e di espatrio in tutti i paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto. Ha l'aspetto e le dimensioni di una carta di credito.

La richiesta del documento va effettuata nel proprio Comune di residenza. Il rilascio è a cura dell'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato entro sei giorni lavorativi. Il documento viene consegnato in Comune oppure spedito all'indirizzo indicato dal richiedente.

La CIE è valida 10 anni dal momento del rilascio e comunque fino alla successiva data di compleanno. Una nuova carta d’identità può essere richiesta a partire da sei mesi prima della scadenza del documento.

Non è necessario rinnovare la carta d’identità in occasione di cambi di indirizzo e di residenza.

E le vecchie carte di identità? Le carte d’identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate in precedenza restano valide fino fino alla loro data di scadenza.

» Vedi anche www.cartaidentita.interno.gov.it

Rilascio della carta di identità ai minori
Ha validità diversificate in base all’età:
- 3 anni per i minori di tre anni
- 5 anni per i minori tra i tre ed i diciotto anni non compiuti

Per la validità all’espatrio, è necessario acquisire l’assenso dei genitori (scarica il modulo). Il minore deve presentarsi accompagnato dai genitori, muniti di documento di identità. Se uno dei due genitori non può presentarsi allo sportello, può produrre tale dichiarazione in carta semplice, firmata e corredata da fotocopia del proprio documento d’identità.

Il minore dei quattordici anni
può espatriare con la carta di identità valida all’espatrio se accompagnato da uno dei genitori. Se espatria con altre persone, è necessaria la dichiarazione di accompagno firmata dai genitori (scarica il modulo dal sito della polizia di stato). La dichiarazione va convalidata in Questura.

Riferimenti normativi

Consulta la normativa sulla Carta di identità elettronica (link al sito del Ministero)

Modalità di presentazione dell'istanza

Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 presso gli sportelli dell'anagrafe (piazzetta Calderari, 3).

Il lunedì e il giovedì pomeriggio su appuntamento. Telefonare al numero 0434 392245 e individuare assieme all’operatore l’orario più consono alle proprie esigenze. Il servizio di prenotazione telefonica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30.

Documenti da presentare

  • Una fototessera, in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB. La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto (Come effettuare correttamente la foto)

  • Carta d’identità precedente (in scadenza, scaduta o deteriorata)

  • In caso di furto o smarrimento, copia della denuncia alle autorità di pubblica sicurezza

  • I cittadini extracomunitari devono presentare anche il permesso di soggiorno o la carta di soggiorno in originale o copia degli stessi e ricevuta postale di richiesta

Potere sostitutivo

A chi rivolgersi in caso di inerzia dell'amministrazione

Person Leonarduzzi Flavia - Dirigente e Vicesegretario generale - email: flavia.leonarduzzi@comune.pordenone.it - tel.: 0434392274

Costi

Carta di identità elettronica

  • Rilascio € 22,21
  • Rifacimento in caso di furto € 22,21
  • Rifacimento in seguito a smarrimento o deterioramento € 27,38

da versare al momento della richiesta, in contanti o con bancomat.

Ultimo aggiornamento: 15/12/2016 12:54

Vedi anche

Struttura organizzativa dell'ente

 

Qualità dei servizi
Esito delle indagini svolte sulla soddisfazione degli utenti rispetto ai servizi erogati dal Comune di Pordenone

Risultati dei questionari svolti

I risultati delle indagini sono pubblicati ai sensi del decreto legislativo 33/2013, articolo 35 c. 1 lettera n