Dichiarazione di alloggio antigienico

Ufficio competente

Office Edilizia privata
Segui il link per conoscere indirizzo, recapiti e orari di apertura

Responsabile dell'ufficio competente all'adozione del provvedimento

Person Ius Luciano - Esperto tecnico - Posizione organizzativa - email: luciano.ius@comune.pordenone.it - tel.: 0434392413

Responsabile del procedimento

Person Saccomano Annamaria - Funzionario tecnico - email: annamaria.saccomano@comune.pordenone.it - tel.: 0434392465

Responsabile dell'istruttoria

Descrizione sintetica del procedimento

La dichiarazione di antigienicità di un alloggio viene rilasciata, su istanza degli interessati e a seguito di sopralluogo da parte degli enti competenti, qualora vengano accertate carenze di tipo igienico-sanitario (ad esempio mancanza di servizi igienici all’interno dell’alloggio, tracce di umidità permanente, rapporti aeroilluminanti inadeguati, cattiva difesa dalle intemperie, ecc..).

I locali dichiarati antigienici, che si rendano liberi, devono essere risanati prima di poter essere rioccupati. La verifica della eliminazione delle cause di antigienicità è eseguita dagli enti preposti.

Riferimenti normativi

Regolamento comunale di igiene Art. 59

Modalità di presentazione dell'istanza

L’istanza può essere presentata:

  • a mano presso l'Ufficio relazioni con il pubblico (URP) del Comune di Pordenone, P.tta Calderari n. 1;
  • a mano presso l'Ufficio protocollo dell'U.O.C. Edilizia Privata (stanza n. 1, piano terra del palazzo Comunale di Via Bertossi 9);

Requisiti

La dichiarazione di antigienicità può essere richiesta da chi occupa un alloggio carente sotto il profilo igienico-sanitario, anche al fine di concorrere all’assegnazione di un alloggio di edilizia pubblica.

La richiesta può essere inoltrata anche dai servizi sociali del Comune al fine dell’assegnazione temporanea di alloggi.

Documenti da presentare

L’istanza deve essere corredata dalla fotocopia di un documento di identità del richiedente.

Termini per l'adozione del provvedimento

Il tempo di rilascio della dichiarazione di inagibilità è determinato dalla disponibilità degli enti preposti allo svolgimento del sopralluogo ed è comunque non superiore ai 60 giorni.

Costi

diritti di segreteria: 10 Euro

marche da bollo: n. 2 da 16 Euro (una da apporre sulla domanda e una sulla dichiarazione).

I diritti di segreteria devono essere versati presso l'ufficio amministrativo (stanza n. 1, piano terra del palazzo Comunale di Via Bertossi 9) al momento del ritiro del certificato; il pagamento può avvenire con contanti o tramite servizio POS (bancomat, carta di credito).

Ultimo aggiornamento: 11/05/2017 14:50

Vedi anche

Struttura organizzativa dell'ente

 

Qualità dei servizi
Esito delle indagini svolte sulla soddisfazione degli utenti rispetto ai servizi erogati dal Comune di Pordenone

Risultati dei questionari svolti

I risultati delle indagini sono pubblicati ai sensi del decreto legislativo 33/2013, articolo 35 c. 1 lettera n