Rilascio di autorizzazione per competizione sportiva agonistica

Ufficio competente

Office Segreteria Comando
Segui il link per conoscere indirizzo, recapiti e orari di apertura

Responsabile del procedimento

Person Valente Gioacchino - Sottufficiale di Polizia Locale - email: poliziamunicipale@comune.pordenone.it - tel.: 0434392811

Descrizione sintetica del procedimento

I soggetti che intendono realizzare, nell'ambito delle strade comunali, competizioni sportive agonistiche su strada (non motoristica) devono ottenere l'autorizzazione del Sindaco.

Per le manifestazioni che interessano più Comuni della stessa Provincia, la competenza al rilascio dell’autorizzazione è della stessa Provincia.

Gli interessati dovranno presentare domanda scritta indirizzata al Sindaco nella quale vanno inserite le generalità complete del responsabile della manifestazione sportiva e la sua reperibilità.

A seguito del sopralluogo tecnico, viene rilasciata l'autorizzazione con le prescrizioni del caso.

Per eventuali strutture o impianti da installare, è necessaria la relativa autorizzazione per l'occupazione di suolo pubblico nonché eventuale ordinanza per la sospensione della circolazione stradale.

Riferimenti normativi

Per il rilascio autorizzazione (manifestazione sportiva agonistica): Codice della strada (decreto legislativo n. 285/1992), articolo 9

Requisiti

Può presentare domanda il diretto interessato o suo delegato. L'autorizzazione viene rilasciata per il carattere agonistico della manifestazione.

Documenti da presentare

Sono elencati nell’apposito modulo e variano per tipologia di manifestazione

Termini per l'adozione del provvedimento

30 giorni lavorativi

Costi

Due marche da bollo da € 16,00 cadauna

Ultimo aggiornamento: 14/02/2017 12:51

Vedi anche

Struttura organizzativa dell'ente

 

Qualità dei servizi
Esito delle indagini svolte sulla soddisfazione degli utenti rispetto ai servizi erogati dal Comune di Pordenone

Risultati dei questionari svolti

I risultati delle indagini sono pubblicati ai sensi del decreto legislativo 33/2013, articolo 35 c. 1 lettera n