Autorizzazione all'occupazione di suolo pubblico in forma temporanea e occasionale di durata non superiore alle 6 ore giornaliere

Ufficio competente

Office Segreteria Comando
Segui il link per conoscere indirizzo, recapiti e orari di apertura

Responsabile del procedimento

Person Valente Gioacchino - Sottufficiale di Polizia Locale - email: poliziamunicipale@comune.pordenone.it - tel.: 0434392811

Descrizione sintetica del procedimento

Ai sensi dell’art. 6 del Regolamento comunale sulla pubblicità e sull'occupazione degli spazi pubblici sono subordinate al rilascio di un assenso scritto, da parte del Servizio Tributi o del Comando di Polizia Municipale, in sostituzione dell'autorizzazione, tutte le occupazioni a carattere occasionale e giornaliere che non superino le sei ore di occupazione.

Resta fermo l'obbligo di presentare formale domanda nella quale dovrà essere indicato: il giorno, le ore, i metri quadrati ed il luogo di occupazione.

All'interessato, previa presentazione di domanda scritta (utilizzando il modulo scaricabile da questa pagina) su carta resa legale, verrà rilasciato il titolo concessorio con indicate le relative prescrizione di esercizio a seguito di valutazioni dell'ufficio.

Attenzione che qualora fosse necessario interdire alla sosta o chiudere al transito una determinata area l’interessato deve avanzare una specifica istanza al fine che venga predisposta idonea ordinanza (vedasi relativo procedimento e apposita modulistica).

Note
Si ricorda che sono esonerati dal presentare formale domanda per il rilascio dell'autorizzazione coloro che promuovono manifestazioni o iniziative a carattere politico purchè l'area occupata non ecceda i 10 metri quadrati. Resta l'obbligo comunque al richiedente di comunicare, anche via fax, al Comando di Polizia Municipale il giorno, il luogo e le ore dell'occupazione.

Riferimenti normativi

Regolamento tassa occupazione spazi ed aree pubbliche

Regolamento per l'applicazione dell'imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni

Codice della strada (decreto legislativo n. 285/1992), articoli 15, 20 e 21

Requisiti

Diretto interessato o suo delegato

Documenti da presentare

Può presentare domanda il diretto interessato o suo delegato.

Va presentata una domanda scritta su carta resa legale (salvo Enti ed Associazioni esenti dall'Imposta di Bollo) compilata in ogni sua parte (utilizzando il modulo scaricabile da questa pagina).

La domanda dovrà contenere le generalità complete del richiedente e del responsabile del cantiere o dell'esercizio (compreso il Codice Fiscale e/o Partita IVA ) e loro reperibilità, l'ubicazione del sito da occupare (allegando una planimetria dell'area interessata con le misure del'occupazione), la superficie dello spazio richiesto (metri quadri), la durata dell'occupazione e il motivo dell'occupazione, una ulteriore marca da bollo da applicare al provvedimento.

Termini per l'adozione del provvedimento

6 giorni lavorativi qualora necessiti il rilascio di un provvedimento

Costi

2 marche da bollo da € 16,00

Qualora prevista, tariffa stabilita da regolamento TOSAP

Ultimo aggiornamento: 13/02/2017 08:57

Vedi anche

Struttura organizzativa dell'ente

 

Qualità dei servizi
Esito delle indagini svolte sulla soddisfazione degli utenti rispetto ai servizi erogati dal Comune di Pordenone

Risultati dei questionari svolti

I risultati delle indagini sono pubblicati ai sensi del decreto legislativo 33/2013, articolo 35 c. 1 lettera n