Approvato il bilancio 2017

14/02/2017 - Via libera dal consiglio comunale alla "Finanziaria"

Il consiglio comunale ha approvato la “Finanziaria” della giunta Ciriani e l’abbassamento dei tributi comunali.

Il bilancio è stato approvato con i voti favorevoli della maggioranza (Pordenone Cambia, Lega Nord, Forza Italia, Autonomia responsabile) e di Francesco Giannelli. Astenuto il Movimento 5 stelle, contrari Pd, Lista 1291, Cittadini, il Fiume.

Per quanto riguarda le nuove tariffe dei tributi locali hanno votato a favore la maggioranza, Giannelli e il M5s. Astenuti gli altri.

«Un bilancio che segna un netto cambio di passo – ha commentato il sindaco Alessandro Ciriani - e che punta a fare di Pordenone una città più bella, attraente e con servizi moderni. Lo abbiamo approvato subito e non a giugno o addirittura a settembre».

«Il bilancio – ha continuato - declina il nostro programma elettorale, abbassa i tributi locali come Tari e Tosap, prevede investimenti su scuole, strade, riqualificazione urbane, dà risposte a tutti i settori, dallo sport alla cultura e al sociale, aspetto quest’ultimo fondamentale. Usciamo così dalla logica degli interventi spot e disegniamo un grande progetto complessivo per la città».

Parole chiave