ExConventoLive, giovedì esordio con il teatro sperimentale

13/11/2017 - Giovedì 16/11 alle 21 lo spettacolo tra musica e teatro dei Faber Teater

Esordisce «Ex Convento Live», nuovo spazio aperto alla cultura sperimentale e indipendente (in scena teatro, musica e letture) nell'ex convento di San Francesco, in piazza della Motta. Si comincia giovedì 16/11 alle 21 con lo spettacolo tra musica e teatro «Allegro cantabile» dei piemontesi Faber Teater, in cui il pubblico diventa coprotagonista. 

«Allegro Cantabile», sperimentazione vocale e scenica basata soprattutto sulle musiche popolari italiane, è una novità assoluta in Friuli Venezia Giulia. Da anni la compagnia «gioca» con la voce, il canto e i repertori dall’Italia e dal mondo. I messaggi scritti su un grande schermo, come missive silenziose, insieme alle voci cantate «parlano» al pubblico e lo accompagnano in un ironico e divertente itinerario attraverso il suono, il ritmo, il timbro.

Sei voci d’attore sulla scena
si fanno guide di questa traversata: sei attori-musicisti completi, che non solo cantano, ma diventano interpreti immaginifici di un repertorio in cui trovano spazio ballate, canti di lavoro, serenate. Piano visivo e uditivo si mescolano in un gioco di cui poco alla volta gli spettatori diventano complici. E così è possibile “vedere” la polifonia e “ascoltare” il movimento. Il pubblico si scopre musicista all’interno di un’orchestra, creatore di musica lui stesso.

Si può acquistare il biglietto (intero € 8, ridotto € 6)
 sul momento, tuttavia, data la capienza limitata della sala, è consigliabile prenotare al 347 7417568.

All'ExConventoLive, oltre al teatro, sono in programma rassegne musicali e letture, sempre nel segno della sperimentazione e della proposta culturale anti convenzionale. Prossimamente tutti i dettagli. 

Parole chiave