Gli studenti in gita sul Noncello

19/04/2017 - Oltre 600 alunni delle scuole primarie partecipano alle escursioni sul Noncello per conoscere da vicino il fiume di Pordenone, oasi naturale e importante risorsa del territorio.

Più di 600 studenti appartenenti a 30 classi delle scuole primarie statali e paritarie, prevalentemente delle classi quinte, partecipano alle escursioni sul fiume Noncello organizzate dal 19 aprile al 5 maggio.

L'iniziativa didattico-culturale-ambientale si intitola “Lungo un sentiero d’acqua – Conoscere il Fiume” e si propone di avvicinare gli studenti e la città al fiume Noncello, per far conosce e valorizzare questa oasi naturale che oggi costituisce anche un’importante risorsa e veicolo di attrazione turistica e promozionale del territorio.

Si tratta di un progetto promosso dal Comune di Pordenone con la collaborazione dell'associazione sportiva Gommonauti Pordenonesi e con la società Hydrogea, giunto quest'anno alla terza edizione.

Gli studenti navigano un tratto del fiume a bordo del natante Poontoon boat, guidato da un equipaggio esperto, che può trasportare fino a 25 passeggeri. I partecipanti sono dotati di giubbini di salvataggio e istruiti sulle regole da seguire durante la navigazione.

Le escursioni durano circa un’ora e consentono di osservare in sicurezza e tranquillità l’ecosistema del Noncello, altrimenti difficilmente avvicinabile e fruibile. Una giuda naturalista qualificata illustra e approfondisce le caratteristiche del nostro patrimonio ambientale e culturale.

Le gite si terranno nei giorni infrasettimanali con tre escursioni comprese tra le 9.30 a le 12.30. Il Comune di Pordenone provvede al trasporto gratuito degli alunni dai vari plessi scolastici all’imbarcadero Marcolin.