Grande commercio in centro, Comune invita imprenditori a presentare progetti

02/10/2017 - Il sindaco Ciriani: «Dentro il ring ci sono spazi per grandi marche per realizzare parco commerciale urbano, senza creare ulteriore cemento sulle statali”. Le info per gli imprenditori e i gruppi interessati.
Palazzo San Marco
— Palazzo San Marco

Il Comune invita gli imprenditori e i marchi della distribuzione a presentare idee e progetti per aprire le proprie attività in centro a Pordenone. «Abbiamo gli spazi per realizzare assieme il parco commerciale urbano portando la grande distribuzione in centro, dentro il ring, in modo unito o frazionato, senza costruire ulteriore cemento lungo le statali esterne»  ha spiegato il sindaco nei giorni scorsi durante una conferenza stampa sul commercio, assieme agli assessori Emanuele Loperfido (commercio) e Cristina Amirante (urbanistica).


Parco commerciale urbano

Sindaco e assessori hanno spiegato di voler invertire il trend degli anni precedenti. «Dal 2006 le amministrazioni che ci hanno preceduto hanno concesso alla grande distribuzione 51398 mq nuovi a centri commerciali, iper e supermercati, tutti fuori dal ring, e altri saremo costretti a autorizzarne poiché vincolati dal Piano regolatore approvato in passato. Noi stiamo lavorando per provare a fare esattamente il contrario. Per questo – hanno continuato -  invitiamo imprenditori e marchi che hanno idee e progetti a contattarci per creare assieme, dentro il ring, il centro commerciale urbano occupando gli spazi esistenti, che non mancano: per esempio il cosiddetto Bronx, palazzo San Marco, i cinema dismessi, gli ex Magazzini del lavoratore), senza costruire altro cemento. Una scommessa a lungo termine per attrarre più gente in città e più clienti a tutti i negozi. Una scommessa incentrata sulla città (e non sulle statali esterne) e su rigenerazione urbana, ambiente, sostenibilità. Una scommessa che stiamo già sostenendo organizzando tanti eventi per rendere il centro più attrattivo, con un’adeguata politica dei parcheggi e con le riqualificazioni urbane». I metri disponibili in centro sono 6 mila, ma le cubature possono variare a seconda dei progetti presentati.


Info per presentare progetti e proposte

L’invito del Comune per gruppi, imprenditori e marche è formulato in vista del nuovo piano della grande distribuzione a cui l’amministrazione sta lavorando. «Abbiamo deciso di chiedere all’esterno quali sono le intenzioni, i progetti e le idee dell’imprenditoria – hanno ancora spiegato sindaco e assessori -  in modo da ritagliare ad hoc gli strumenti urbanistici e commerciali, senza calarli dall’alto». Per informazioni sono disponibili i funzionari comunali e . E’ stato anche predisposto un modulo di “manifestazione d’interesse” (scaricalo in Pdf) per presentare le proprie proposte entro il 22 ottobre.




Parole chiave