Lavori all’ex convento, per PnLegge luci nuove

01/09/2017 - In sostituzione anche l'impianto termico per un maggiore risparmio energetico

Iniziati i lavori di restyling dell’ex convento in piazza della Motta. Gli interventi riguardano il rifacimento dell’impianto termico e di illuminazione.

I lavori, con il coordinamento dell’assessore Cristina Amirante, verranno conclusi nel giro di pochi giorni. Il prezioso complesso, una delle location di Pordenonelegge, verrà consegnato rinnovato in tempo per la 18esima edizione della festa del libro, in programma dal 13 al 17 settembre.

La nuova illuminazione è realizzata in modo da dare risalto «scenico» alle caratteristiche architettoniche e artistiche dell’edificio storico. Eliminate piantane, appliques o altri elementi incongruenti, i tecnici del Comune hanno anche creato lampade ad hoc, non esistenti sul mercato, per il convento e il chiostro.

Il nuovo impianto termico, invece, è strutturato per il risparmio energetico, in modo da funzionare solo nei piani e nei locali utilizzati, evitando così sprechi e consumi inutili.

La riqualificazione si inserisce nel progetto del sindaco Alessandro Ciriani per rilanciare e dare una nuova identità a piazza della Motta, destinandola a casa e fulcro della attività artistiche e culturali pordenonesi.

«L’obiettivo è fare dell’ex convento una sorta di polo della cultura e dell’arte sperimentale – ha spiegato il sindaco - facendone casa delle associazioni e ospitando eventi e rassegne per il pubblico nel segno dell’innovazione».