Nasce «Futuro Insieme» per rilanciare il basket cittadino

27/04/2017 - Una nuova associazione, nata con la regia del Comune, riunisce sei società sportive con l'obiettivo di rilanciare il movimento cestistico pordenonese

Venerdì scorso in Municipio, alla presenza del sindaco Alessandro Ciriani e dell’assessore allo sport Walter De Bortoli, è stato sottoscritto l’atto costitutivo della nuova associazione sportiva “Futuro Insieme Pallacanestro Pordenone”.

A siglare il patto i presidenti della società Nuovo Basket 2000, Roraigrande, Basket Villanova HRV, Sistema Basket Pordenone, Sistema Rosa e Torre basket. La nuova associazione sportiva dilettantistica si propone di promuovere il rilancio del basket in città così da creare un miglioramento qualitativo e quantitativo dell’attività delle sei società che, pur associate mantengono la propria indipendenza.

«Abbiamo caldeggiato questa iniziativa – commentano il Sindaco e l’Assessore – poiché vogliamo che emergano le potenzialità e si consolidino le aspettative del basket a Pordenone, che ha avuto periodi di alto valore tecnico, oltre a generare atleti di rango».

«Anche lo sport può dare un importante contributo alla crescita della città - ha aggiunto il sindaco Alessandro Ciriani - ed è da appezzare il fatto che con questo atto costitutivo i presidenti delle società intendono muoversi gradualmente, passo dopo passo, puntando su ambizioni sostenibili e mete raggiungibili».

«L’Amministrazione – ha aggiunto l’assessore Walter De Bortoli – sostiene questa iniziativa perché riconosce l’impegno e la credibilità delle società e dei loro vertici, dimostrate dal modo in cui vengono gestite le strutture comunale affidate loro. Vogliamo far cresce il basket in città - ha concluso - al pari delle altre discipline sportive, poiché il movimento sportivo in generale è comunque palestra di vita specialmente per i giovani».

Il consiglio direttivo della neo associazione sportiva, costituito da Dario Starnoni, Paolo Freschi, Ignazio D’Angelo Alessandra Hocevar, Roberto Moro e Fulvio Silvani, ha concordato all’unanimità che questa nuova iniziativa è un ulteriore grande occasione per rilanciare il basket in città e per proiettare verso il futuro il movimento cestistico locale.

Fra le altre finalità, da tutti sono condivisi la funzione sportiva e la valenza sociale del neo organismo ma soprattutto si vogliono accompagnare nella crescita sportiva e valorizzare i giocatori di Pordenone e del territorio.

L’organismo poi ha nominato Gianpiero Zanolin presidente di “Futuro Insieme Pallacanestro Pordenone”, Fulvio Silvani vicepresidente e Ignazio D’Angelo segretario e contemporaneamente sono state stabiliti alcuni appuntamenti di carattere operativo per far decollare da subito l’attività delle neo associazione.

Parole chiave