Noncello, terminata la pulizia. E tornano le domeniche sul fiume

30/03/2018

Continua l’opera di valorizzazione del Noncello promossa dal Comune. Oltre ai lavori di pulizia e riqualificazione delle sponde, appena conclusi, la giunta ha approvato la riproposizione delle iniziative lungo la Rivierasca e la sua chiusura il 22 aprile, 20 maggio e 22 luglio.

A giugno, invece, gli eventi del Comune lasceranno spazio alla Festa sul Nonsèl organizzata da ProPordenone, Pro loco e «Sei di Pordenone se» il fine settimana del 15, 16 e 17. Anche in quel caso la Rivierasca verrà temporaneamente interdetta al traffico in un lasso di tempo ancora da decidere (l’anno scorso è rimasta chiusa dal venerdì pomeriggio a domenica notte).


PULIZIA E RIQUALIFICAZIONE

Gli interventi lungo gli argini, che hanno aperto alla visuale nuovi scorci, sono stati effettuati dalla protezione civile con i tecnici comunali. Nei giorni scorsi il sindaco Alessandro Ciriani e l’assessore Emanuele Loperfido hanno compiuto un sopralluogo per verificare la situazione a conclusione dei lavori. «Il Noncello è il simbolo della città ed è una meraviglia naturalistica – ha commentato Ciriani - prima l’area era quasi impenetrabile e non visibile nella sua intera bellezza, oggi è più bella agli occhi e più fruibile. Grazie di cuore alla protezione civile. Questo – ha concluso - è uno dei tanti interventi di carattere ambientale e naturalistico che stiamo mettendo in campo».

I lavori, cominciati a inizio febbraio, si sono svolti in otto giornate, quattro sabati e quattro domeniche. I volontari hanno ripulito l’area da arbusti infestanti, radici deteriorate, piante cadute nell’alveo, e hanno effettuato altri interventi di protezione delle sponde.

«Un’opera fondamentale di prevenzione e manutenzione del territorio – ha spiegato Emanuele Loperfido – che permette di visitare ambienti lungo l’argine inaccessibili da anni. Ora, dopo un intenso lavoro, sono stati resi camminabili e praticabili ai cittadini che desiderano goderseli. Vanno ringraziati i gli uffici comunali e i volontari della protezione civile guidati da Fabio Braccini. Parliamo dei professionisti competenti che hanno compiuto gli interventi sotto la direzione di esperti. Un lavoro complesso, eseguito con tutte le autorizzazioni del caso, anche da parte della Regione, a garanzia della tutela della flora e della fauna. Peraltro – conclude – proseguirà da parte della protezione civile il lavoro di rifinitura lungo argini e rogge, con particolare attenzione alla roggia dei molini».


DOMENICHE SUL FIUME

Nelle tre giornate organizzate dal Comune il lungofiume sarà chiuso al traffico dalle 7 alle 20.30. L’area ospiterà, come l’anno scorso, visite guidate naturalistiche e escursioni fluviali, stand, eventi enogastronomici e musicali, laboratori per bimbi. Gli appuntamenti si snoderanno dalle 9.30 alle 19.30 circa sulla Rivierasca, sul ponte di Adamo ed Eva, sulle sponde e l’imbarcadero. Il programma sarà realizzato in collaborazione con le associazioni, in particolare Sviluppo e territorio, Proloco Pordenone e Drinky. Il calendario sarà definito in dettaglio nei prossimi giorni, ma ci sono già alcune anticipazioni. Il 22 aprile, in particolare, dovrebbero svolgersi le selezioni di Miss Italia, mentre il 20 maggio la giornata di valorizzazione del Noncello si legherà a «Pordenone Viaggia», festival del viaggio e dei viaggiatori nel chiostro della biblioteca, creando un filo conduttore tra i due luoghi e le due iniziative.

 

Parole chiave