Soste in zona policlinico, giunta nel quartiere per illustrare il nuovo piano

24/10/2017 - In vista nuove misure per favorire la rotazione della sosta e permettere a pazienti e visitatori del policlinico e delle attività commerciali di trovare parcheggio.

Giovedì 26 ottobre il sindaco Alessandro Ciriani e gli assessori «traslocheranno» dalla sede municipale e svolgeranno la giunta comunale nel quartiere San Gregorio Le Grazie, all’oratorio della Madonna delle Grazie. Subito dopo, alle 18 sempre in parrocchia (via delle Grazie 17), incontreranno i residenti nel corso di un incontro pubblico aperto a tutto il quartiere.

Gli amministratori comunali presenteranno le modifiche alla gestione dei parcheggi e della sosta nell’area del policlinico San Giorgio. Attualmente, infatti, chi deve andare a fare le visite, o vuole recarsi nei negozi, bar e attività professionali della zona, non trova mai parcheggio in quanto sono occupati stabilmente dalle stesse auto, con percentuali di occupazione che toccano il cento per cento durante il giorno.

Le misure, richieste anche dalla stessa direzione del nosocomio, hanno proprio lo scopo di favorire la rotazione della sosta. Gli interventi seguono i diversi incontri tra i tecnici comunali, istituto San Giorgio, commercianti, e sono frutto di un protocollo di intesa tra Comune, policlinico e Gsm.

La nuova strategia, la cui progressiva attuazione dovrebbe cominciare in tempi brevi, circa un mese dopo l’incontro pubblico, prevede diversi cambiamenti. Uno è l’aumento dei posti a disco orario di 60 minuti nella zona di via del Zoccolo e via Gemelli con orari 8-13 e 14.30-19. Inoltre, i 27 parcheggi davanti all’ospedale verranno messi a pagamento, sempre nella logica di permettere alla collettività di trovare più facilmente posto. La prima mezz’ora sarà a 10 centesimi, la prima ora a 20 cent, la seconda a 30 cent, dalla terza ora in poi 1 euro, tutto il giorno 3 euro. Verrà poi sistemata e regolamentata l’area di via Murri: 79 posti saranno riservati ai dipendenti del policlinico e 82 saranno a pagamento per il pubblico con lo stesso sistema progressivo (prima mezz’ora 10 cent, prima ora 20 cent, ecc). Anche l’area di parcheggio tra le vie Svevo e Saba, a circa 200 metri dal policlinico, verrà sistemata. Ne risulteranno 100 parcheggi «free», non a pagamento, con la realizzazione di percorsi pedonali e il bike sharing per raggiungere agevolmente la struttura ospedaliera.

Ma se l’annoso problema della sosta nell’area sarà l’argomento principale dell’incontro, sindaco e assessori saranno pronti a dialogare con i residenti e raccogliere le altre istanze del quartiere. Dopo Torre e Rorai Cappuccini, quella di giovedì sarà la terza volta che la giunta trasloca nei quartieri, una pratica inedita voluta dal sindaco Ciriani per stabilire un contatto diretto con la città.

Parole chiave