Il servizio SOL vince il premio nazionale “La PA che si vede”

17/05/2012 - Il Comune di Pordenone a Foruma PA 2012
Premio PA che si vede
— Premio PA che si vede

Il Comune di Pordenone si è aggiudicato il primo premio al concorso nazionale “La PA che si vede”, per il filmato istituzionale “Segnala un problema al Comune di Pordenone” in cui si descrive il funzionamento del servizio SOL – Segnalazioni On Line.

Il premio, promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica e realizzato da Formez PA, punta a valorizzare le eccellenze che contribuiscono a migliorare la qualità della comunicazione pubblica italiana, promuovendo le amministrazioni più efficaci ed innovative nel comunicare con i cittadini.

La cerimonia di premiazione si è svolta nel pomeriggio di mercoledì 16 maggio a Roma nel corso della prima giornata del Forum PA. La giuria, presieduta dal Rettore dell’Università Iulm, Giovanni Puglisi, ha assegnato al Comune di Pordenone il primo premio per la categoria “Servizi interattivi” con questa motivazione:

«Questo servizio interattivo centra in pieno lo spirito del programma “Linea Amica, la PA al tuo servizio” del Formez: un paio di clic per segnalare un disservizio, attivare l’intervento della pubblica amministrazione e seguirne gli esiti dal proprio terminale, in una prospettiva di utilizzo partecipativo delle nuove tecnologie che migliorano la società e la cosa pubblica e stimolano la fiducia della collettività».

Ha ritirato il riconoscimento il sindaco Claudio Pedrotti, che ha commentato: “Il servizio SOL dimostra come l’ente pubblico possa utilizzare Internet per mettersi a servizio dei cittadini in forme nuove sempre più efficaci, realizzando allo stesso tempo inediti livelli di trasparenza. Il premio va a riconoscimento dell’impegno del personale comunale che contribuisce al concreto funzionamento di un servizio come SOL e a chi è riuscito a raccontare con efficacia tramite un filmato le caratteristiche e le potenzialità di questo servizio”.

 

Erano in tutto 261 i video candidati al premio, presentati da 163 amministrazioni differenti, tra le quali 48 comuni, la tipologia di ente più rappresentata. Il Comune di Pordenone ha deciso quest’anno per la prima volta di partecipare al concorso, che dalla sua nascita, nel 2005, ha visto crescere esponenzialmente le adesioni, con un incremento del di oltre il 500 per cento.

Gli altri premi sono andati alla Prefettura di Pescara per il video promozionale, alla Guardia Costiera per il notiziario istituzionale, alla Regione Campania per i canali tematici e alla Provincia di Treviso per i servizi turistici.

Il servizio SOL consente a chiunque, da un computer o mediante uno smartphone,di segnalare al Comune un problema riscontrato sul territorio (strade, illuminazione, verde pubblico e altro) e restare poi aggiornato sullo stato della pratica fino a conclusione. Lo stato delle segnalazioni e i tempi di risoluzione sono pubblici e ciò consente massimi livelli di trasparenza.

SOL è attivo dall’ottobre del 2010 e da allora ha ricevuto oltre 2.400 segnalazioni il 96% delle quali è stato risolto mediamente in circa 8 giorni lavorativi. La maggior parte delle richieste, come mostrano le statistiche, riguarda l’illuminazione pubblica e la viabilità.

Il filmato è stato ideato e realizzato dall’ufficio comunicazione del Comune, con la collaborazione diversi dipendenti comunali appartenenti a diversi settori (dagli operai all’ufficio cultura), il servizio SOL è stato realizzato ed è coordinato dal Servizio Controllo strategico.