Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Comune di Pordenone - Sito Web ufficiale
Contatti

Corso Vittorio Emanuele II, 64 33170 Pordenone

tel. 0434 392111

P.I. 00081570939

C.F. 80002150938

Posta Elettronica Certificata comune.pordenone@certgov.fvg.it

Home Pordenone più facile

Tutti i post di dicembre 2012

Metrò veloce centro ingrosso-stazione

31 dicembre 2012 – Idee per la città

I contenuti pubblicati in questa sezione, chiamata Idee per la città, sono proposte, provocazioni o esplorazioni condivise spontaneamente dai cittadini, che l'amministrazione comunale raccoglie e rilancia in modo trasparente perché siano spunto di analisi nel corso del percorso partecipato Pordenone più facile. Questo spazio è aperto: tutti sono invitati a condividere le loro idee (scopri come). La pubblicazione del materiale non costituisce in alcun modo giudizio di valore da parte del Comune di Pordenone, né implica assunzione di impegni da parte dell'amministrazione.

 

Idea: collegamento tra Centro Commerciale e Stazione di Pordenone sfruttando la linea ferroviaria esistente attraverso un servizio di metrò veloce continuativo.


Aspetti logistici a favore dell'idea:

  • il centro commerciale di Pordenone si trova nelle vicinanze del centro di Pordenone (in treno la tratta viene coperta in due minuti circa)
  • la stazione di Pordenone si trova direttamente in centro e consente di servire anche un'utenza finalizzata allo shopping e/o al semplice svago/ritrovo in centro città
  • il centro commerciale è servito da uno svincolo autostradale che può accogliere traffico proveniente dalla zona ovest (dir. Conegliano/Oderzo) e sud (dir. Portogruaro)
  • tra non molto è previsto anche un nuovo sottopasso con relativa bretella che consentirà l'accesso al centro commerciale anche a chi proviene da est (Udine / Cordenons)
  • il centro commerciale dispone di ampi spazi di parcheggio e risulterebbe un terminal ideale per un sistema integrato “parcheggio auto-mezzo pubblico” (con relativo biglietto integrato ar, anche acquistabile on line)
  • l'utilizzo dei binari da parte di Trenitalia durante il giorno si limita ai tempi di passaggio di treni passeggeri (più o meno due all'ora per direzione nelle ore di punta) e ai treni merci
  • nel centro commerciale è già presente uno scambio deviatore dei binari del treno che consente la creazione di una piccola stazione/fermata a basso costo
  • la stazione di Pordenone dispone di un terzo binario servito da marciapiedi e pensilina che può servire per accogliere il servizio di collegamento con il centro commerciale


Da verificare:

  • le modalità di convenzionamento con le Ferrovie dello Stato per l'utilizzo della tratta
  • l'attivazione di sistemi di controllo per consentire al sistema di operare in assoluta sicurezza
  • i costi da fare pagare all'utenza per il servizio
  • la frequenza del servizio per le diverse fasce orarie
  • le modalità per disincentivare l'utilizzo dell'auto per accedere al centro (ad es. limite di velocità a 30kmh esteso a tutto il centro) e per pubblicizzare adeguatamente l'iniziativa (valorizzando l'attenzione per l'ambiente di chi utilizza il servizio e i risparmi di tempo)


Ulteriori considerazioni:

  • nel periodo della Fiera il servizio potrebbe prevedere anche una fermata in prossimità dei Padiglioni Fieristici, attrezzando ovviamente l'area in modo da consentire un facile accesso alla Fiera e ai binari
  • potrebbe anche essere previsto – nei casi di elevata affluenza - un servizio di bike sharing che può sfruttare il tracciato che già ora collega la Stazione al sottopasso di via Nuova di Corva e che potrebbe essere adeguatamente prolungato fino al centro commerciale (correndo sempre a fianco della ferrovia)


Piergiorgio Qualizza

Parole chiave: metro veloce, parcheggi

Condividi su: Facebook, Twitter 3 commenti

Sui giornali del 28 dicembre

28 dicembre 2012 – Rassegna stampa


Messaggero Veneto, ed. Pordenone, pag. 22

Il contributo del cittadino

27 dicembre 2012 – Idee per la città

I contenuti pubblicati in questa sezione, chiamata Idee per la città, sono proposte, provocazioni o esplorazioni condivise spontaneamente dai cittadini, che l'amministrazione comunale raccoglie e rilancia in modo trasparente perché siano spunto di analisi nel corso del percorso partecipato Pordenone più facile. Questo spazio è aperto: tutti sono invitati a condividere le loro idee (scopri come). La pubblicazione del materiale non costituisce in alcun modo giudizio di valore da parte del Comune di Pordenone, né implica assunzione di impegni da parte dell'amministrazione.

 

Elisa Delli Zotti e Federica Vaglio, Quale contributo dal cittadino e dalla pubblica amministrazione

Intervento registrato durante il simposio conclusivo della I fase di Pordenone più facile (Palazzo Badini, 15 dicembre 2012)

La strada, luogo ma soprattutto percorso

24 dicembre 2012 – Idee per la città

I contenuti pubblicati in questa sezione, chiamata Idee per la città, sono proposte, provocazioni o esplorazioni condivise spontaneamente dai cittadini, che l'amministrazione comunale raccoglie e rilancia in modo trasparente perché siano spunto di analisi nel corso del percorso partecipato Pordenone più facile. Questo spazio è aperto: tutti sono invitati a condividere le loro idee (scopri come). La pubblicazione del materiale non costituisce in alcun modo giudizio di valore da parte del Comune di Pordenone, né implica assunzione di impegni da parte dell'amministrazione.

 

Chiara Zorzi, La strada: luogo, ma soprattutto percorso

Intervento registrato durante il simposio conclusivo della I fase di Pordenone più facile (Palazzo Badini, 15 dicembre 2012)

Parole chiave: Chiara Zorzi

Condividi su: Facebook, Twitter 0 commenti

Sistema acque culture

24 dicembre 2012 – Idee per la città

I contenuti pubblicati in questa sezione, chiamata Idee per la città, sono proposte, provocazioni o esplorazioni condivise spontaneamente dai cittadini, che l'amministrazione comunale raccoglie e rilancia in modo trasparente perché siano spunto di analisi nel corso del percorso partecipato Pordenone più facile. Questo spazio è aperto: tutti sono invitati a condividere le loro idee (scopri come). La pubblicazione del materiale non costituisce in alcun modo giudizio di valore da parte del Comune di Pordenone, né implica assunzione di impegni da parte dell'amministrazione.

 

Elisa Monte (con Stefano Tessadori), Sistema acque culture

Intervento registrato durante il simposio conclusivo della I fase di Pordenone più facile (Palazzo Badini, 15 dicembre 2012)

La finestra

24 dicembre 2012 – Idee per la città

I contenuti pubblicati in questa sezione, chiamata Idee per la città, sono proposte, provocazioni o esplorazioni condivise spontaneamente dai cittadini, che l'amministrazione comunale raccoglie e rilancia in modo trasparente perché siano spunto di analisi nel corso del percorso partecipato Pordenone più facile. Questo spazio è aperto: tutti sono invitati a condividere le loro idee (scopri come). La pubblicazione del materiale non costituisce in alcun modo giudizio di valore da parte del Comune di Pordenone, né implica assunzione di impegni da parte dell'amministrazione.

 

Antonio Stefanuto, La finestra

Intervento registrato durante il simposio conclusivo della I fase di Pordenone più facile (Palazzo Badini, 15 dicembre 2012)

Parole chiave: Antonio Stefanuto

Condividi su: Facebook, Twitter 0 commenti

Essere smart è saper copiare bene

24 dicembre 2012 – Idee per la città

I contenuti pubblicati in questa sezione, chiamata Idee per la città, sono proposte, provocazioni o esplorazioni condivise spontaneamente dai cittadini, che l'amministrazione comunale raccoglie e rilancia in modo trasparente perché siano spunto di analisi nel corso del percorso partecipato Pordenone più facile. Questo spazio è aperto: tutti sono invitati a condividere le loro idee (scopri come). La pubblicazione del materiale non costituisce in alcun modo giudizio di valore da parte del Comune di Pordenone, né implica assunzione di impegni da parte dell'amministrazione.

 

Linda Rossetto, Essere smart = saper copiare bene

Intervento registrato durante il simposio conclusivo della I fase di Pordenone più facile (Palazzo Badini, 15 dicembre 2012)

La città policentrica

24 dicembre 2012 – Idee per la città

I contenuti pubblicati in questa sezione, chiamata Idee per la città, sono proposte, provocazioni o esplorazioni condivise spontaneamente dai cittadini, che l'amministrazione comunale raccoglie e rilancia in modo trasparente perché siano spunto di analisi nel corso del percorso partecipato Pordenone più facile. Questo spazio è aperto: tutti sono invitati a condividere le loro idee (scopri come). La pubblicazione del materiale non costituisce in alcun modo giudizio di valore da parte del Comune di Pordenone, né implica assunzione di impegni da parte dell'amministrazione.

 

Ferruccio Merisi e Claudia Contin, La città policentrica

Intervento registrato durante il simposio conclusivo della I fase di Pordenone più facile (Palazzo Badini, 15 dicembre 2012)

Polo nautico sul Noncello

24 dicembre 2012 – Idee per la città

I contenuti pubblicati in questa sezione, chiamata Idee per la città, sono proposte, provocazioni o esplorazioni condivise spontaneamente dai cittadini, che l'amministrazione comunale raccoglie e rilancia in modo trasparente perché siano spunto di analisi nel corso del percorso partecipato Pordenone più facile. Questo spazio è aperto: tutti sono invitati a condividere le loro idee (scopri come). La pubblicazione del materiale non costituisce in alcun modo giudizio di valore da parte del Comune di Pordenone, né implica assunzione di impegni da parte dell'amministrazione.

 

Alvio Lurgo, Polo nautico sul Noncello

Intervento registrato durante il simposio conclusivo della I fase di Pordenone più facile (Palazzo Badini, 15 dicembre 2012)

Riuso di spazi

24 dicembre 2012 – Idee per la città

I contenuti pubblicati in questa sezione, chiamata Idee per la città, sono proposte, provocazioni o esplorazioni condivise spontaneamente dai cittadini, che l'amministrazione comunale raccoglie e rilancia in modo trasparente perché siano spunto di analisi nel corso del percorso partecipato Pordenone più facile. Questo spazio è aperto: tutti sono invitati a condividere le loro idee (scopri come). La pubblicazione del materiale non costituisce in alcun modo giudizio di valore da parte del Comune di Pordenone, né implica assunzione di impegni da parte dell'amministrazione.

 

Sara Florian, Riuso di spazi

Intervento registrato durante il simposio conclusivo della I fase di Pordenone più facile (Palazzo Badini, 15 dicembre 2012)

Parole chiave: Sara Florian, riuso

Condividi su: Facebook, Twitter 0 commenti

Come un territorio e la sua comunità possono diventare smart. Un percorso di incontri, di ascolto e di condivisione per l'elaborazione partecipata del nuovo Piano Regolatore Generale Comunale

Cerca nel blog