Sezioni

Contro il vento della barbarie. Memoria e attualità del genocidio armeno. – Evento concluso

A cura dell'Associazione Aladura in collaborazione con il Teatro Verdi. Nell'ambito della rassegna di eventi per il "Giorno della Memoria 2021".
Con il patrocinio del Comune di Pordenone Con il patrocinio del Comune di Pordenone

L'associazione Aladura, in collaborazione con il teatro Verdi, propone l'incontro con Antonia Arslan, scrittrice italiana di origine armena.

Tema dell'incontro sono il genocidio e la diaspora degli Armeni.

Come partecipare

L'incontro è aperto a tutti.

Per partecipare usare il link bit.ly/vento-barbarie.

Sul genocidio armeno

Il genocidio armeno, il primo del Ventesimo secolo, è ormai una conoscenza acquisita ma è necessario continuare a parlarne.

Si sa che è avvenuto nell'impero Ottomano durante la Prima Guerra Mondiale e che i morti sono stati circa un milione e mezzo.

Gli Armeni sono un popolo in diaspora, come gli ebrei.

Tenere viva la memoria del Metz Yeghern, come della Shoah, è un compito difficile ma importante perchè in questo momento l'Armenia, che resiste sulle montagne del Caucaso, è minacciata dalla guerra e dall'estinzione.

Biografia di Antonia Arslan

Antonia Arslan è stata per molti anni professoressa di Letteratura moderna e contemporanea all'Università di Padova.

Ha tradotto e curato un libretto divulgativo sul genocidio (Metz Yeghèrn. Breve storia del genocidio degli armeni, di Claude Mutafian) e la raccolta di testimonianze dei sopravvissuti rifugiati in Italia (Hushèr. La memoria. Voci italiane di sopravvissuti armeni).

Nel 2004 ha pubblicato il bestseller La masseria delle allodole (Rizzoli). Il libro ha vinto numerosi premi (tra cui Strega e Campiello), è stato tradotto in ventitrè lingue e portato sullo schermo dai fratelli Taviani nel 2007.

Nel 2009 ha pubblicato il seguito del primo libro, La strada si Smirne.

Nel 2010, dopo l'esperienza della malattia e del coma, ha pubblicato Ishtar 2. Cronache dal mio risveglio.

Negli anni successivi ha pubblicato: Il cortile dei girasoli, Il calendario dell'Avvento, Il libro di Mush.

Nel 2012 ha pubblicato il terzo volume della saga armena, Il rumore delle perle di legno.

I suoi ultimi libri sono: Lettera a una ragazza in Turchia (2016) e La bellezza sia con te (2018).

Allegati

Approfondimenti

pubblicato il 2021/02/18 11:40:00 GMT+1 ultima modifica 2021-02-18T11:41:19+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito