Sezioni

Il Pordenone nei borghi di Pordenone. Escursione a Villanova, Vallenoncello, Rorai – Evento concluso

Visita guidata nell'ambito dell'iniziativa "I luoghi di Giovanni Antonio De Sacchis, detto il Pordenone" #estateApordenone

Ritrovo

Parrocchiale di Sant’Ulderico, frazione Villanova, 11

Percorso

Parrocchiale di Sant’Ulderico > Parrocchiale dei Santi Ruperto e Leonardo, via Chiesa, 4 a Vallenoncello > Parrocchiale di San Lorenzo, piazzale San Lorenzo, 2, Rorai grande.

Gli spostamenti nei luoghi previsti dalla visita sono effettuati con mezzi propri.

Durata della visita 2 ore e mezza circa.

Le visite sono effettuate da Guide Turistiche Autorizzate per il Friuli Venezia Giulia.

Icona macchina fotografica  Pubblica le tue foto su Instagram usando #MyPordenone

Prenotazioni

Icona prenota Prenota online

In alternativa tramite email a visiteguidatepn@gmail.com oppure via cellulare al numero +39 339 8563043, preferibilmente con messaggio WhatsApp

IL PORDENONE NEI BORGHI DI PORDENONE

La visita alle chiese situate nei borghi attorno a Pordenone permette di constatare l’evoluzione stilistica del maestro dalla iniziale adesione alla pittura “veneta” al progressivo inserimento nelle sue opere di elementi innovativi.

Nel contempo il visitatore ha la possibilità di scoprire alcune piccole località poco note ma che hanno una precisa identità fatta di elementi naturalistici e di stratificazioni storiche.

Il percorso della durata di circa 3 ore prevede queste tappe:

  • a Villanova si visita la chiesa di San Ulderico con gli affreschi dell’abside, altissima testimonianza del periodo “veneto” del Pordenone. Nella chiesa si ammirano altre opere d’arte come l’altare lapideo di Giovanni Antonio Pilacorte, scultore contemporaneo del Pordenone.
  • a Vallenoncello si visita la chiesa dei Santi Ruperto e Leonardo con la pala dell’altar maggiore raffigurante “Madonna col bambino in trono tra i Ss. Sebastiano, Ruperto e Leonardo e Rocco”, interessante opera di “transizione” del Pordenone.
  • a Rorai grande si visita la chiesa di San Lorenzo, con gli affreschi raffiguranti storie della Vergine, realizzati dal Pordenone sulla volta del coro della precedente chiesa quattrocentesca, poi inglobata nell’edificio attuale, novecentesco. Gli affreschi testimoniano di un’ulteriore evoluzione dell’artista, mostrando un Pordenone “più maturo stilisticamente, malgrado il carattere arcaico dell’iconografia” (C.Furlan).

 Susi Moro

pubblicato il 2022/04/27 10:54:00 GMT+2 ultima modifica 2022-06-13T17:38:55+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito