Associazioni online

Associazione Vivacomix

Questa pagina è stata aggiornata dall'associazione il 18/10/2018

Associazione Vivacomix

Denominazione: Associazione Vivacomix

Data di costituzione: 27/10/1998

Indirizzo: via Roggiuzole, 16, 33170 Pordenone (PN)

Sito web: http://www.vivacomix.net/home/

E-mail: vivacomix@yahoo.com

Tel: 0434-553749   Cel: +39 349 3757374  

Segui su:

Presidente: Paola Bristot

Indirizzo e-mail presidente: paolabristot@yahoo.com

Finalità:

L'Associazione Viva Comix è nata nel 1998, ha come presidente onorario Lorenzo Mattotti. E’ un’associazione che si occupa di Fumetto, Illustrazione e Animazione intesi come Linguaggi con una propria specificità. Tra i suoi obiettivi vi è quello della loro divulgazione anche nelle scuole, infatti dal 2001 organizza in collaborazione con l'associazione slovena Stripburger il concorso “Viva i Fumetti, Viva l’Animazione” che propone i personaggi di due autori, uno sloveno e uno friulano agli studenti scuole della Regione FVG e della Slovenia. Seguono mostre e molte attività collaterali, laboratori e pubblicazioni. Tra le pubblicazioni legate al fumetto segnaliamo: “Topor, Anthologie” (2010); “Altan. Kamillo Kromo, il libro gioco” (2010); Davide Toffolo, “Fare Fumetti” (2001); AA.VV. “Ja Comix. Antologia di fumetti tedeschi” (2001); “Osmoza. Fumetti senza frontiere” (2005); “Graphic Novel.it”, 2011; “Poema barocco” di renato Calligaro (2015), “Le bugie di Omero” di Davide Toffolo (2016), "Album 1942-43", Paola Bristot, "La realtà è strabica", Lorenzo Mattotti, Jarry Kramsky (2017).
Sempre con Stripburger ha partecipato alle mostre internazionali: “Parole di Miele” e “Cartoonia” che hanno fatto tappa nelle principali città europee.
Organizza dal 2008 in partnership con Animateka Film Festival di Ljubljana il Piccolo Festival dell'Animazione.Il PFA è una rassegna di cortometraggi di animazione che si svolge in più sedi del FVG e che prevede diverse attività collaterali, come i laboratori e le mostre legate alle diverse produzioni cinematografiche a disegni animati, tra cui segnaliamo: “Paura del nero”, con disegni di Lorenzo Mattotti, Charle Burns, Richard McGuire, Blutch… e il più recente “Re-cycling”, film disegnato direttamente sulla pellicola da 10 autori di 10 Paesi diversi, prodotto con Arte Video di Palmanova e dall’associazione Viva Comix nel 2014. Il film si sta tuttora proiettando in diversi Festival, nei programmi degli autori, come loro retrospettive.
Tra le sue produzione audiovisive segnaliamo il DVD “Animazioni” (2010), la prima raccolta di cortometraggi d'autore italiani, presentata ad Animateka, a Clèmont-Ferrand, alla Cineteca di Bologna e al Festival di Torino… cui hanno fatto seguito Animazioni 2 (2012), Animazioni 3 (2014, Animazioni 4 (2016) e Animazioni 5 (2017). Il DVD “L’Animation Indipendante Italienne” (a cura di Paola Bristot e Andrea Martignoni) è stato prodotto nel 2015 dall’editore francese Film du Paradoxe. Legata a questa ricerca è nata la mostra “Animazione italiana”, proposta nel maggio 2016 nella sala Veruda, a Palazzo Costanzi di Trieste. In mostra disegni, fotografie, silouhette, puppets, bozzetti legati ai film di 15 tra i più importanti autori italiani che verrà allestita dal 15 marzo al 16 aprile durante il Festival Monstra a Lisbona presso la National Society of Fine Arts in collaborazione con il Festival del Cinema italiano di Lisbona.
L'associazione Viva Comix ha molte collaborazioni con Enti pubblici e privati in Italia e all’Estero. Nel 2018 il Piccolo Festival Animazione è inserito nel portale europeo per l'Anno del Patrimonio Culturale.

Eventi futuri


Non sono presenti Eventi futuri

pubblicato il 2016/10/14 08:16:00 GMT+1 ultima modifica 2018-12-10T16:29:59+01:00

Valuta sito

Valuta questo sito