Sezioni

Gestione della gara d’ambito per l’affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale

Pordenone è comune capofila dell’Ambito Territoriale Minimo per l’affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale mediante gara d’ambito

Con la pubblicazione del regolamento (decreto interministeriale n. 226/2011 - Gazzetta Ufficiale n. 22 del 27 gennaio 2012) si è chiuso il “pacchetto” normativo di riforma e di regolazione in materia di affidamento delle concessioni del servizio di distribuzione del gas naturale, previsto in attuazione del decreto legislativo 23 maggio 2000 n. 164 (denominato “decreto Letta”); è l’ultimo dei quattro provvedimenti emanati per rendere operativo l’affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale per ambito territoriale tramite gare.

Il regolamento contiene il bando e disciplinare di gara tipo e fissa criteri di aggiudicazione trasparenti, volti a migliorare l’efficienza del servizio e a promuovere gli investimenti.

Precedentemente sono stati emanati:  il Decreto ministeriale del 19 gennaio 2011 sulla determinazione degli ambiti territoriali minimi, il Decreto ministeriale del 21 aprile 2011 sulla tutela dell’occupazione e il Decreto del 18 ottobre 2011 sull’individuazione dei Comuni per ambito.

Sul sito web del Ministero dello Sviluppo economico è disponibile una sezione con le informazioni sugli ambiti. Per ciascuno dei 177 ambiti e per ciascuno dei Comuni italiani la sezione contiene la mappa, le maggiori caratteristiche territoriali (es. superficie, popolazione, eventuale classificazione di Comune montano) e le grandezze più rilevanti per la distribuzione del gas (numero dei clienti gas, lunghezza della rete di distribuzione, volume di gas distribuito). È scaricabile inoltre un file in formato Klm che permette, tramite programmi di interfaccia, di visionare il territorio di ciascun ambito.

Il Comune di Pordenone è capofila dell’Ambito “Pordenone” in quanto comune capoluogo di provincia.

Le disposizioni di legge impongono di pubblicare il bando di gara per l’affidamento del servizio entro il mese di maggio 2015.

ultima modifica 2018-10-24T11:41:18+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito