Sezioni

Covid-19, ecco il nuovo Dpcm del Governo. Tre aree di rischio

05/11/2020 – Le regole anti Covid in vigore dal 6 novembre al 3 dicembre
Covid-19, ecco il nuovo Dpcm del Governo. Tre aree di rischio
https://www.comune.pordenone.it/it/comune/comunicazione/comune-informa/notizie/covid-dpcm-3-11-2020
Covid-19, ecco il nuovo Dpcm del Governo. Tre aree di rischio 700px 390px
Le regole anti Covid in vigore dal 6 novembre al 3 dicembre
Comune di Pordenone
76px 76px
2020-11-06T15:05:16+01:00

Il nuovo Dpcm del 3/11, valido dal 6 novembre al 3 dicembre, suddivide l'Italia in tre aree di rischio, a seconda del rischio Covid: regioni gialle, arancioni, rosse, con misure differenti per area.

Il Friuli Venezia Giulia è in zona gialla

Di seguito le principali novità.

 

MISURE IN ZONE GIALLE (FVG) E IN TUTTA ITALIA

  • "Coprifuoco" dalle 22 alle 5: vietato uscire di casa, salvo motivi di salute, necessità o lavoro. Per spostamenti motivati dopo le 22 bisogna compilare il modulo di autocertificazione

  • Fortemente raccomandato a tutti di non spostarsi durante  l'arco della giornata salvo esigenze lavorative, studio, salute, necessità

  • Didattica a distanza al 100% per le scuole superiori

  • Scuole elementari, medie e infanzia in presenza

  • Centri commerciali chiusi nel weekend e festivi, ma all’interno di tali strutture rimangono aperte farmacie, punti vendita di generi alimentari, tabacchi ed edicole

  • Per bar, ristoranti, pub, pasticcerie rimane obbligo chiusura alle 18. Asporto permesso fino alle 22; per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni

  • Chiudono anche mostre e musei e rimangono chiusi cinema, teatri, palestre, piscine

  • Chiusi i "corner scommesse e giochi" nei bar e nelle tabaccherie

  • Capienza massima 50% su bus (tranne scuolabus), metro e treni regionali

  • Sospesi i concorsi, tranne quelli per personale sanitario

 

MISURE ZONE ARANCIONI

  • Vietato ogni spostamento in entrata e in uscita, salvo che per comprovate esigenze di lavoro, salute e urgenza

  • Vietato ogni spostamento in comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo comprovate esigenze lavorative, studio, salute o necessità.

  • Chiusi bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie. Consentita consegna a domicilio, nonché fino alle 22,00 l’asporto

 

MISURE ZONE ROSSE

  • Vietato ogni spostamento in entrata, uscita e all'interno del territorio, salvo comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o salute.

  • Chiusi i negozi, tranne vendita generi alimentari e di prima necessità. Aperte edicole, tabaccai, farmacie, parafarmacie

  • Chiusi i mercati, tranne attività vendita di soli generi alimentari

  • Per bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie consentita consegna a domicilio, nonché fino alle 22,00 l’asporto

  • Sospese attività sportive anche nei centri sportivi all'aperto

  • Consentito praticare individualmente attività motoria vicino la propria abitazione, mantenendo distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di mascherina; consentito svolgimento attività sportiva esclusivamente all'aperto e in forma individuale

  • Attività scolastica in presenza per scuola dell'infanzia, elementare e prima media
Valuta sito

Valuta questo sito