Sezioni

Giornata dello Sport 2020

03/09/2020 – Torna domenica 6 settembre l'annuale festa dello sport a Pordenone, negli spazi che circondano il Municipio. Un evento imperdibile per promuovere fra i giovani l’attività sportiva e far conoscere le varie associazioni.
Giornata dello Sport 2020
https://www.comune.pordenone.it/it/comune/comunicazione/comune-informa/notizie/giornata-dello-sport-2020
Giornata dello Sport 2020 768px 432px
Torna domenica 6 settembre l'annuale festa dello sport a Pordenone, negli spazi che circondano il Municipio. Un evento imperdibile per promuovere fra i giovani l’attività sportiva e far conoscere le varie associazioni.
Comune di Pordenone
76px 76px
2020-09-03T10:21:32+02:00

Domenica 6 settembre dalle 10:00 alle 18:00 si terrà la Giornata Nazionale dello Sport istituita dal Presidente del Consiglio dei Ministri nel 2003 e organizzata per la quarta volta dall’Assessorato allo sport del Comune di Pordenone.

Un evento che solitamente aveva luogo la prima domenica di giugno in piazza XX Settembre e che quest’anno, per i noti motivi legati all’emergenza Covid-19, verrà riproposta a settembre e nel tratto finale di corso Vittorio Emanuele, piazza San Marco e piazzetta Calderari.

Le associazioni

Saranno presenti una cinquantina di associazioni in altrettanti gazebo, per illustrare le varie discipline e fornire tutte le informazioni utili a riguardo. Non sarà possibile cimentarsi negli sport in prima persona, per rispetto delle misure anti-contagio; tuttavia i referenti delle società sportive riferiranno agli interessati dove recarsi per provare a praticarli.

Ai ragazzi che visiteranno gli stand verrà consegnato un coupon dove verrà apposto il timbro dell’associazione a testimonianza della visita. Raggiunto il numero di 10 timbri, riceveranno un gadget della manifestazione (mascherina, borraccia, bandana o maglietta).

Ci si potrà informare su numerosi sport: ginnastica ritmica, calcio, danza, atletica leggera, pallacanestro, hockey, arti marziali, alpinismo / escursionismo / speleologia / torrentismo, fitness, pugilato, rugby, scherma, pallavolo, tiro a segno, calcio a 5, ginnastica artistica e parkour, scherma storica, sci, pattinaggio corsa, canoa fluviale, ballo, crossfit e pesistica olimpica, scacchi, attività subacquee, yoga, triathlon, ciclismo, tiro con l'arco, golf, ginnastica varia e pole sport.

La conferenza stampa

Alla presentazione della festa il sindaco Alessandro Ciriani ha commentato dichiarando che «questa è una giornata importante: i tre settori maggiormente colpiti durante il lockdown sono stati scuola, cultura e sport, che stanno ora ripartendo. In particolare lo sport significa molto per i ragazzi: salute, crescita, stare insieme, divertirsi, saper accettare le sconfitte e far emergere le proprie qualità migliori».

«Nel rispetto delle norme anti Covid-19, del piano sicurezza e delle altre disposizioni ripartiamo con l'attività sportiva - ha precisato l’assessore allo sport Walter De Bortoli - che ritengo sia la terza componente essenziale del ciclo giornaliero dei ragazzi dopo la famiglia e l’istruzione. Pordenone offre una vasta gamma di discipline sportive e questa manifestazione lo dimostra, anche grazie all’impegno, alla professionalità e alla serietà delle associazioni».

Scarica l'elenco delle associazioni che partecipano (pdf)


Valuta sito

Valuta questo sito