Sezioni

Il punto sui cantieri in città

29/07/2020 – Fognature per non inquinare: ecco come stanno procedendo i lavori in viale Marconi, piazza Duca d'Aosta, via De Paoli, piazza della Motta, via San Valentino e via Piave, via Roma e piazzetta Pescheria.
Il punto sui cantieri in città
https://www.comune.pordenone.it/it/comune/comunicazione/comune-informa/notizie/il-punto-sui-cantieri-in-citta
Il punto sui cantieri in città 768px 431px
Fognature per non inquinare: ecco come stanno procedendo i lavori in viale Marconi, piazza Duca d'Aosta, via De Paoli, piazza della Motta, via San Valentino e via Piave, via Roma e piazzetta Pescheria.
Comune di Pordenone
76px 76px
2020-07-30T12:45:28+02:00

Martedì 28 luglio in municipio si è tenuto un vertice con l’assessore all’urbanistica Cristina Amirante, i tecnici del Comune, i referenti di Hydrogea e polizia locale per fare il punto sui cantieri in città.

«I lavori in corso procedono bene – ha sintetizzato Amirante a termine dell’incontro – e sono indispensabili per rimediare alla mancanza di fognature, senza le quali inquiniamo rogge, laghetti e corsi d’acqua, ma anche per la captazione delle acque meteoriche senza la quale alla prima bomba d'acqua si allagano le strade».

Viale Marconi

In viale Marconi a giorni il cantiere si sposterà dall’altro lato, lasciando più spazio per le auto. In pieno svolgimento i lavori per realizzare e allacciare le nuove condutture di fognature e acquedotto. A breve cominceranno anche gli allacciamenti di Italgas. Ma c’è anche un’altra questione fondamentale che costituisce il cuore dell’intervento infrastrutturale. Sotto la strada e i condomini passa infatti la roggia che va assolutamente sistemata per mettere in sicurezza le abitazioni. Un’opera impegnativa che, all’incirca tra fine agosto e inizio settembre, comporterà per qualche giorno la chiusura del viale alla circolazione. Dopo di che si passerà al rinnovamento urbanistico della strada con anche l’inserimento anche del verde.

Piazza Duca d'Aosta

In piazza Duca d'Aosta è stata completata la creazione di fognature e acquedotto. Ora i lavori proseguono velocemente con i nuovi marciapiedi, la ciclabile monodirezionale e bidirezionale, i percorsi tattilo plantari per i non vedenti, gli spazi per la sosta. Dopo questi lavori, l’area della rotatoria verrà asfaltata e resa utilizzabile in tutta la sua capacità.

Via De Paoli

Anche in via De Paoli – dove in alcuni tratti il pavimento era sfondato e periodicamente si aprivano buche – si sono realizzati lavori indispensabili per nuove fognature, acquedotto, messa in sicurezza delle rogge che scorrono nel sottosuolo. Proprio a tal fine, Comune e Hydrogea hanno precisato che nel cantiere i lavori non sono stati sospesi, ma è necessario attendere l’assestamento degli scavi effettuati e del terreno per evitare un domani altri cedimenti. In ogni caso si sta cercando di fare in modo che prima dell’inizio della scuola venga asfaltato il tratto dall’imbocco con via Damiani fino all’incrocio con le due bretelline che conducono da un lato in via Oberdan e dall’altro in corso Garibaldi. Le due bretelline verranno asfaltate nei mesi successivi, sempre tenendo conto dei lavori di staticità nel sottosuolo e della viabilità generale della città. 

Piazza della Motta

Continuano pure i lavori in piazza della Motta e strade attigue dove si stanno realizzando le linee fognarie, prima assenti, e la sostituzione dei sottoservizi. In vicolo della Motta sono in via di completamento gli allacciamenti. Anche i lavori dell'ex biblioteca procedono con la realizzazione del tetto, che continuerà per tutto agosto e settembre.

San Valentino, via Piave e Torre

Nel quartiere San Valentino sono stati completati gli scavi, temporaneamente coperti da strisce di asfalto che verranno definitivamente riqualificate con un’asfaltatura finale in autunno, quando tutti gli scavi si saranno assestati, al fine di evitare cedimenti e buche. Via Piave, ora percorribile, verrà chiusa e riaperta a seconda delle esigenze di lavoro. Il rinnovamento infrastrutturale e urbanistico di Torre procede infatti a mosaico (attualmente sono in corso lavori in via Carnaro), coinvolgendo in diversi momenti le laterali le strade del quartiere.

Via Roma e piazzetta Pescheria

I lavori per fognature e condutture dell’acqua lungo via Roma e fino in piazzetta Pescheria si concludono a fine agosto. Dopo di che si passerà alla riqualificazione urbana vera e propria. Piazzetta Pescheria verrà ripavimentata in pietra e trasformata in zona a traffico limitato. La vecchia fontana farà spazio a una nuova. In via Roma il lato del marciapiede lungo il castello sarà in porfido. Si procederà anche all’eliminazione delle barriere architettoniche.

Valuta sito

Valuta questo sito