Sezioni

Nidi e infanzia, ciclo di incontri «Genitori consapevoli»

24/10/2019 – Incontri per conoscere i servizi e vivere al meglio il ruolo genitoriale
Nidi e infanzia, ciclo di incontri «Genitori consapevoli»
https://www.comune.pordenone.it/it/comune/comunicazione/comune-informa/notizie/nidi-e-infanzia-ciclo-di-incontri-genitori-consapevoli
Nidi e infanzia, ciclo di incontri «Genitori consapevoli» 650px 607px
Incontri per conoscere i servizi e vivere al meglio il ruolo genitoriale
Comune di Pordenone
76px 76px
2019-10-24T15:26:40+01:00

«Genitori consapevoli, genitori responsabili» è il titolo di una serie di incontri formativi gratuiti organizzati dal servizio nidi e infanzia del Comune in collaborazione con il progetto Caleidos, dedicati in particolare ai genitori dei bambini frequentanti gli asilo nido e comunque aperti all’intera cittadinanza.

“Abbiamo voluto continuare – afferma il consigliere comunale Alessandro Basso – nel segno di una collaborazione tra il servizio nidi e infanzia e i genitori, al fine di diffondere degli strumenti per poter vivere nel miglior dei modi un ruolo sempre più difficile. Questi incontri vogliono, inoltre, far conoscere ulteriormente il servizio e l’offerta formativa dei nidi comunali e accreditati, per i quali l’Amministrazione dimostra grande attenzione”.

Quattro gli eventi in programma, tutti nella direzione di rendere la genitorialità più consapevole ed informata, tutti nella sala Degan della Biblioteca civica di Pordenone dove sarà messo a disposizione un servizio di accoglienza per i bambini.

Si inizia sabato 26 ottobre, dalle 10 alle 11.30, con “la responsabilità genitoriale al tempo dei nuovo media: aspetti legali e spunti educativi”, con i relatori l’avvocato Liala Bon e il dottor Matteo Maria Giordano e con la moderatrice Fabia Genoni la nuova coordinatrice pedagogica dei nidi comunali.

Si prosegue poi mercoledì 30 ottobre, dalle 17.30 alle 19.00, con “la prevenzione va al nido”, con le dottoresse Eleonora Biasotto e Fabiola Stuto, del Dipartimento di prevenzione dell’AAs5 Friuli occidentale.

Terzo appuntamento lunedì 25 novembre, sempre dalle 17.30 alle 19, con le dottoresse Roberta Ruffilli e Sandra Puiatti (Neuropsichiatria infantile dell’Azienda sanitaria) che svilupperanno la tematica inerente “I segnali del bambino: quale invio?”

Chiusura sabato 30 novembre, dalle 10 alle 12.30, con gli istruttori della Croce Rossa Italiana che terranno una lezione informativa sulle manovre salvavita pediatriche.

Per favorire la più ampia partecipazione, Caleidos e Comune hanno messo a disposizione dei genitori un servizio di accoglienza bambini della fascia di età 0-6 anni, che sarà gestito dalla Cooperativa Melarancia di Pordenone (adesioni due giorni prima dell’evento , con una mail a info@melarancia.it).

Valuta sito

Valuta questo sito