Sezioni

Scuola, riqualificazioni per quasi 4 milioni in 11 istituti

24/05/2019 – Oltre ai lavori in corso alla IV Novembre, in estate partirà una nuova tranche di sistemazioni e riqualificazioni in diverse scuole. Alla primaria Da Vinci di Vallenoncello interventi per 95 mila euro.
Scuola, riqualificazioni per quasi 4 milioni in 11 istituti
https://www.comune.pordenone.it/it/comune/comunicazione/comune-informa/notizie/scuola-riqualificazioni-per-quasi-4-milioni-in-11-istituti
Scuola, riqualificazioni per quasi 4 milioni in 11 istituti 768px 576px
Oltre ai lavori in corso alla IV Novembre, in estate partirà una nuova tranche di sistemazioni e riqualificazioni in diverse scuole. Alla primaria Da Vinci di Vallenoncello interventi per 95 mila euro.
Comune di Pordenone
76px 76px
2019-05-24T09:46:27+01:00

Il Comune ha stanziato 3,950 milioni per opere di sistemazione di undici scuole di propria competenza (asili, elementari e medie), tra lavori in corso e altri interventi che partiranno dall’estate.

Prosegue così il grande piano di riqualificazione dell’edilizia scolastica cominciato due anni fa dall’amministrazione municipale.

Il piano sta via via interessando diverse scuole a seconda delle tante priorità evidenziate dagli stessi istituti durante le ricognizioni del patrimonio edilizio effettuate dal Comune.

«Abbiamo già investito molti milioni di euro e continueremo a farlo» assicura il sindaco Alessandro Ciriani. «Fin da subito abbiamo messo mano alle strutture scolastiche di competenza comunale (escluse dunque le superiori, ndr). Siamo convinti che investire nella scuola, anche con dotazioni e aule tecnologiche, contribuisca a portare la città al livello degno di un capoluogo»

Particolarmente ingenti gli investimenti per le riqualificazioni sismiche che riguardano la IV Novembre e le Gabelli.

Alla IV Novembre gli interventi sono già partiti (stanziamento di 2,2 milioni) tanto che domenica, giorno di votazione per le elezioni europee, gli elettori che lì normalmente votano dovranno farlo alla parrocchia Sacro Cuore. La fine dei lavori è prevista per settembre 2020.

Alle Gabelli le operazioni di adeguamento sismico (1,5 milioni) inizieranno dopo l’estate negli scantinati, senza interferire con l’attività didattica.

Già in estate, invece, si eseguiranno lavori per 250 mila euro in un asilo nido, quattro scuole d’infanzia, tre primarie e una secondaria di primo grado.

Gli interventi si svolgeranno tra giugno e settembre, a scuole chiuse. In caso di slittamenti delle operazioni ad anno scolastico iniziato, si lavorerà sabato e domenica.

L’investimento più rilevante, 95 mila euro, riguarderà la primaria Da Vinci di Vallenoncello, tra risanamenti e ritinteggiature delle pareti interne ed esterne, sistemazioni dell’area esterna, controsoffitti delle aule mensa, serramenti per la sala di attività motoria e realizzazione di un’aula digitale.

Investimenti, per complessivi 80 mila euro, anche alla Rosmini di Villanova (risanamenti delle murature e sistemazione dell’area esterna) e alla Grigoletti di Rorai (riqualificazione dell’impianto di riscaldamento).

Interessata alle manutenzioni estive anche la secondaria di primo grado Lozer, in attesa del nuovo edificio scolastico per il quale è in corso l’iter amministrativo. Si rifaranno i parapetti di diverse scale e alcuni adeguamenti antincendio.

 Anche all’asilo nido Aquilone verranno eseguiti lavori, in particolare sulla pavimentazione, per l’adeguamento alle normative antincendio (17 mila euro).

Infine le scuole dell’infanzia: in via Cappuccini verrà rifatto l’impianto di riscaldamento (25 mila euro), in via Mantegna si sistemerà l’area esterna, compresa la ritinteggiatura dei muri dell’edificio (23 mila euro); manutenzioni, da 20 mila euro, anche in via Martelli per ritinteggiature interne e in viale Libertà per il rifacimento della recinzione dell’ala nord della scuola.

Valuta sito

Valuta questo sito