Sezioni

Quarta edizione del Premio "Demetrio Moras"

Presentati i progetti sulla mini bicicletta
  • Data 12 dicembre 2019

Progetti realizzati dagli studenti dell’ istituto “Bruno Carniello” di Brugnera 

 

 Sei biciclette in vetrina  per ricordare Demetrio Moras

 

La quarta edizione  del premio  “DEMETRIO MORAS” dedicato all’innovazione  nella bicicletta nelle  sue più disparate declinazioni e originalità  è  stata presentata nella sala consiliare del comune di Pordenone.

E’ un’iniziativa  importante per ricordare Demetrio Moras, - ha esordito il sindaco Ale4ssandro Ciriani – un  cittadino esemplare che ha saputo  creare la Pordenone pedala, divenuta  evento identitario non solo di Pordenone ma anche del territorio. L’istituzione del  premio rivolto agli studenti - ha aggiunto -  è  altrettanto significativa poiché consente loro di esprime  creatività e idee innovative. 

In apertura l’iniziativa è stata illustrata dal presidente della Pn Pedala Luigi Tomadini  che  oltre ad evidenziare  la figura di Demetrio Moras   ha posto l’attenzione sul valore del premio che riesce a solidificare la partecipazione di  istituzioni pubbliche,  istituti bancari,  associazioni e mondo scolastico.  Ed infatti la preside dell’Istituto di design   “Bruno Carniello”   di Brugnera  Simonetta Polmonari, che ha partecipato  al  concorso,  ha accolto l’invito  ricordando che  la loro adesione  nasce  dall’idea di voler ripercorrere la propria infanzia  e  le prime esperienze giocose dei bambini dando modo agli studenti di raccogliere suggestioni e trasformarle con  creatività in progetti.   

    Sono state realizzate sei mini biciclette esposte  in altrettante attività economiche/commerciali  della città poiché si è voluto “ calare il premio  nella città”. Da Zampolli si trova il progetto First Bike personalizzato  con un telaio slanciato e aggressivo, le sagome  Vale e Bianchi sono esposte alla FriulOvest Banca  e rappresentano rispettivamente il richiamo a un mito della moto e a un noto marchio storico, la Bottega ospita la bicicletta Vacanze romane  ispirata alla Vespa, da  For you  c’è il modello Pinguino  che si riflette nel simpatico animale,  mentre l’umore giornaliero si connette con il prototipo Learning to  esposto da Queen’s.

Senza pedali, per affinare il senso di equilibrio nei bambini   fino ai 3 anni sono,  state realizzate usando strumenti  manuali e macchine da falegnameria,  in diversi materiali; multistrati di pioppo, legno di faggio, massello di bambù, multistrati di betulla  con finiture in smalti coprenti atossici  conformi alle norme  per i giocattoli.

Alla presentazione sono intervenuti il presidente della Friul Ovest Banca Lino Mian che ha lanciato l’idea di una collaborazione con la  BCC che sostiene la Pordenone Pedala per far crescere ulteriormente il territorio, il sindaco di Cordenons  Andrea Delle Vedove che ha  sottolineato il  risvolto sociale delle manifestazioni  e l’assessore allo sport Walter De Bortoli che ha ricordato come sia sempre presente il   “seme” di Demetrio.

Nel corso della presentazione  inoltre si è deciso di indire un’asta di beneficienza per l’assegnazione delle mini biciclette. 

ultima modifica 2019-12-12T16:15:23+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito