Trasparenza, sabato si chiude il ciclo SMART

Trasparenza, sabato si chiude il ciclo SMART

Con il laboratorio T come Trasparente, in programma sabato 24 novembre a Palazzo Badini, si completa l'acronimo SMART (Sostenibilie, Mobile, Accogliente, Resiliente, Trasparente) e con esso il ciclo di laboratori civici verso il nuovo Piano regolatore di Pordenone. Non sarà l'ultima occasione per partecipare alle attività di Pordenone più facile, perché molte iniziative ancora ci aspettano tra la fine del 2012 e il 2013, ma con l'incontro di sabato si chiude la lunga fase di analisi propedeutica alla redazione del piano regolatore, iniziata in estate (vedi il percorso fin qui).

Quattro i temi guida per le attività di gruppo del laboratorio di sabato:

  • flussi di dati: quali sono? Chi li produce e chi li utilizza?
  • informazione iperlocale: quali competenze "di quartiere"? Quale contributo dal cittadino?
  • governo aperto: quali consapevolezze e co-responsabilità? Quali strumenti e linguaggi?
  • confini e regole: la trasparenza è sempre un bene?

Come di consueto le attività si svolgeranno a Palazzo Badini dalle 9 alle 12 e saranno basate sul dibattito strutturato attraverso domande guida. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 17, è previsto inoltre un confronto dedicato al nuovo Piano di governo del territorio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (adottato a fine ottobre con decreto del Presidente della regione n° 267/2012) per condividere possibili osservazioni. Durante la giornata, i partecipanti saranno coinvolti nell'organizzazione della rappresentazione collettiva alla città del lavoro svolto nel corso del simposio del 15 dicembre prossimo.

Alle attività del mattino di sabato prenderanno parte anche gli studenti diciottenni della V E dell'ITG Sandro Pertini di Pordenone, accompagnati dai docenti Paolo Pezzotti e Stefano Santarossa. I ragazzi saranno coinvolti nei gruppi di lavoro e si confronteranno con il resto dei partecipanti, portanto il contributo di una fascia d'età che finora nei laboratori non è stata adeguatamente rappresentata.

La partecipazione al laboratorio è gratuita, ma come sempre è gradita la registrazione.

pubblicato il 2012/11/22 18:45:00 GMT+1 ultima modifica 2018-10-24T11:43:24+01:00
Aggiungi commento

Puoi aggiungere un commento compilando la form qui sotto. Utilizza testo semplice. Indirizzi web ed email saranno trasformati in collegamenti cliccabili.

Valuta sito

Valuta questo sito