Museo Civico d'Arte

Mostra "È per sempre - Magredi"

Opere di Mara Fabbro, Alberto Pasqual e Sergio Vaccher. A cura di Alessandra Santin e Renzo Spadotto #estateApordenone
Con il patrocinio del Comune di Pordenone Con il patrocinio del Comune di Pordenone

Quasi nulla dura nel Tempo odierno, non il sapere, non i sentimenti, non la salute, non la fede, non le relazioni… ogni categoria esplorata rivela la propria fragilità e il limite della durata.

La plastica, invece, permane per sempre…

Mara Fabbro, Alberto Pasqual e Sergio Vaccher con le loro opere documentano il vuoto esistenziale dell’uomo contemporaneo e il pieno sostanziale dello spazio naturale, oramai saturo dei resti di materie plastiche, che la nostra società dei consumi ha utilizzato e disperso in modo del tutto irresponsabile.

L’accumulo di rifiuti indistruttibili e i danni irreversibili che esso causa alla Natura, lasciano segni indelebili tanto nell’Ambiente quanto nella coscienza dell’uomo.

I tre artisti colgono questi segni, illuminano le tracce, violano i confini del visibile, s’immergono nella vastità dei magredi - territori preziosi del Friuli Venezia Giulia, consapevoli della necessità di mostrare problemi, bisogni e valori di un’umanità che ha perso certezze ed assoluti, e che si trova snaturata nei luoghi selvaggi.

È un’umanità che tace gli istinti (ormai tristemente addomesticati) e volge lo sguardo altrove per ignorare orrori che non possono essere contemplati.

Questa loro ricerca si coniuga perfettamente con le attività che caratterizzano il Lions Pordenone Naonis, che mi onoro di presiedere. La nostra associazione è da sempre attenta alla promozione di una cultura dell’ambiente, alla sua salvaguardia in quanto patrimonio da trasmettere possibilmente migliorato alle generazioni future.

Fabia Panfilio
Presidente
Lions Pordenone Naonis

Orario

Da giovedì a domenica ore 15:00-19:00

pubblicato il 2022/06/29 14:00:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-07T12:44:01+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito