NEWSLETTER EUROPEDIRECT PORDENONE

NEWSLETTER EUROPEDIRECT PORDENONE

n. 4/2021

Novità dall'Unione Europea

Conferenza sul futuro dell'Europa: lancio della piattaforma multilingue digitale

il 19 di Aprile, ore 13 è stata inaugurata dal comitato esecutivo, la piattaforma multilingue digitale per la Conferenza sul futuro dell’Europa. Il comitato esecutivo della Conferenza sul futuro dell'Europa, comprendente rappresentanti del Parlamento europeo, del Consiglio dell'Unione europea e della Commissione europea. L’invito è rivolto a tutti i cittadini dell'UE a contribuirvi, iscrivendosi e prendendo parte agli eventi attivi o pubblicando idee, opinioni e proposte utili e consultabili dalle istituzioni europee.

La piattaforma è disponibile in 24 lingue e sarà l'hub centrale della Conferenza, uno spazio dove raggruppare e condividere tutti i contributi, compresi gli eventi locali, gli incontri dei cittadini e le sedute plenarie.

Come funziona ? E’ un sistema sviluppato per la gestione dei feedback, che raccoglierà e analizzerà i punti principali sollevati, in modo che possano essere presi in considerazione anche durante gli incontri dei cittadini e le plenarie della conferenza. Essendo una piattaforma multilingue digitale, è pienamente interattiva e multilingue: le persone possono entrare in contratto tra loro e discutere le loro proposte con altri cittadini provenienti da tutti gli Stati membri, nelle 24 lingue ufficiali dell'UE.  L’'hashtag ufficiale è #TheFutureIsYours

Articolo completo QUI 

Iscriviti alla piattaforma

 

Arriva l’estate e arriverà anche il Certificato Verde Digitale per gli spostamenti

La Commissione europea ha proposto a fine marzo di creare un certificato verde digitale per agevolare e rendere sicura la libera circolazione all'interno dell'UE durante la pandemia di COVID-19. Il 14 di aprile è valutata positivamente dal Consiglio dell’Unione europea e Il Parlamento europeo dovrebbe adottare la sua posizione nella plenaria del 26-29 aprile, dopodiché i negoziati  inizieranno il prima possibile. Gli Stati membri hanno sottolineato il loro impegno a far sì che il quadro sia pronto entro l'estate del 2021.

Il certificato verde digitale sarà una prova della vaccinazione, della negatività del test o guarigione da COVID-19. Il certificato sarà disponibile, gratuitamente, in formato digitale o cartaceo. Spetterà agli Stati membri decidere da quali restrizioni sanitarie possano essere esentati i viaggiatori.

Per approfondire QUI

Comunicato stampa Consiglio QUI

Proposta legislativa QUI

Info per viaggiatori QUI

 

 

Allevamenti - a Bruxelles parte la discussione sulla petizione per eliminare le gabbie per animali da fattoria in Europa

Iniziativa europea contro le gabbie: oggi eccezionale sostegno all'audizione presso il parlamento europeo.

Giovedì 15 aprile il Parlamento europeo ha tenuto un'audizione pubblica sull'Iniziativa dei Cittadini Europei "End the Cage Age", presentata nel 2018 e firmata da quasi 1,4 milioni di firmatari con al soglia minima raggiunta in 18 Stati membri. L’iniziativa End the Cage Age chiede all'UE di eliminare gradualmente l'uso delle gabbie negli allevamenti.

Il feedback positivo della commissione per l'agricoltura e lo sviluppo rurale del Parlamento europeo, in associazione con la commissione per le petizioni, ha consentito alla Commissione Europea di dare via all’elaborazione di una iniziativa legislativa che verrà presentata nei prossimi mesi.

Video plenaria QUI

Sito ufficiale campagna di petizione QUI

Pagina CE iniziativa cittadina QUI

Decisione Commissione Europea QUI

 

Lanciato il nuovo programma Erasmus+ 2021-2027

È stato lanciato dalla Commissione europea il nuovo programma Erasmus+ per gli anni 2021-2027. Il Programma per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport disporrà di 28,4 miliardi di euro, quasi il doppio rispetto alla precedente programmazione.

Erasmus è noto per essere uno dei programmi di maggior successo dell’Unione europea. Dalla sua nascita ad oggi, ha permesso a più di 10 milioni di persone di vivere un’esperienza all’estero, cambiando così la loro vita.

Il capitolo Gioventù di Erasmus+ è rivolto a tutti i giovani tra i 13 ed i 30 anni, a prescindere dal loro background sociale e culturale e dal loro livello di scolarizzazione, agli animatori socioeducativi, alle organizzazioni, agli enti, ai gruppi informali di giovani e a tutte le persone attive nel settore della gioventù e dell’educazione non formale dei giovani.

La partecipazione alle opportunità offerte dal Programma avviene attraverso la presentazione di progetti e la richiesta di un contributo finanziario da parte di organizzazioni, enti locali e gruppi informali di giovani.

Sito ufficiale QUI

Lanciato il nuovo programma Corpo europeo di solidarietà 2021-2027

Il 15 aprile è stato lanciato il nuovo Programma per gli anni 2021-2027.

Il nuovo programma è stato rivisto e ricostruito sui risultati di oltre 25 anni di programmi europei nel settore della gioventù e della solidarietà, in particolare sul successo del Servizio volontario europeo, il Corpo europeo di solidarietà ha creato a partire dal 2018 preziose opportunità per i giovani e le organizzazioni di tutta Europa, coinvolgendoli in un’ampia gamma di attività di solidarietà, accessibili e di alta qualità, che hanno contribuito a generare cambiamenti sociali positivi nelle rispettive comunità.

Importanti novità riguardano il programma e in particolare saranno le ulteriori misure a sostegno della qualità e l’impatto di progetti e attività che verranno presentate dalle organizzazioni e dai gruppi informali di giovani. Inoltre, i giovani potranno fare volontariato anche nell’ambito degli aiuti umanitari e ben oltre i confini europei.

Con un bilancio di oltre 1 miliardo di euro, il nuovo Programma pone un’enfasi ancora maggiore sull’inclusione, incoraggiando e facilitando la partecipazione dei giovani con minori opportunità; nutre anche l’ambizione di essere più digitale, più verde, più sostenibile.

Articolo completo e programma QUI

 

banner eventi sul territorio

E’ bello vivere liberi – 23 aprile  ore 21:00 in streaming

E’ uno spettacolo di teatro civile per un’attrice, 5 burattini e un pupazzo, all’interno della rassegna Circuito Aperto dell’Ente Teatrale del Friuli Venezia Giulia.

Info e link alla diretta QUI

 

Scambi di Giovani e Volontariato all'estero: tips&tricks per la candidatura – 12 maggio ore 16

Nell’ambito dei webinar in/formativi #distantimainformati promossi dal Punto Locale Eurodesk di Pordenone sulle opportunità di mobilità dei giovani per studio, tirocinio, lavoro e volontariato, durante questo appuntamento verranno forniti consigli sugli elementi essenziali per preparare una buona lettera di motivazione e l'application form e per prepararsi a un colloquio di selezione.

Per partecipare è necessario registrarsi QUI

Evento QUI

 

Evento nazionale di lancio della Piattaforma della “Conferenza sul futuro dell’Europa”

Webinar - 30 aprile ore 12:00 online

Evento nazionale di lancio della Piattaforma della “Conferenza sul futuro dell’Europa”, organizzato da Commissione europea – Rappresentanza in Italia e Europe Direct Roma Innovazione.

Per registrarsi e partecipare all'evento online, clicca QUI

 

Per promuovere e sostenere i prodotti locali: AperiSlow con il bistrò "Caffè Letterario" 24 aprile ore 18:30

Aperitivo in streaming a supporto dei ristoratori e produttori amici della Condotta Slowfood pordenonese.

Info e iscrizioni QUI

 

banner news e bandi europei

Bando “Intersezioni”

"Intersezioni" è una rete di festival di arte e spettacolo dal vivo in spazi urbani e non convenzionali. Il bando è rivolto a  rivolto a singoli artisti, gruppi, collettivi, compagnie interessati a presentare una performance urbana. I progetti presentati dovranno affrontare una di queste linee tematiche quali: Corpo e Ambiente,  Energia della Natura, Vite Sostenibili.

Gli artisti o gruppi vincitori saranno ospitati da ognuno dei 6 festival della rete e per ciascuna delle tappe è previsto un cachet di 1200€.

Scadenza: ore 24:00 del 03 maggio

Bando e guida al programma QUI

Agevolazioni per la neoimprenditoria giovanile e femminile

Incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori. La misura è volta a sostenere la creazione e lo sviluppo di micro e piccole imprese attraverso migliori condizioni per l'accesso al credito e la concessione di contributi a fondo perduto. La domanda può essere presentata a partire dal 19 maggio 2021.

Bando e guida al programma QUI

ERASMUS+ (2021-2027) KA1 – Youth participation activities – 1^ scadenza

Vengono finanziate le attività di partecipazione giovanile, le quali hanno l'obiettivo di consentire ai giovani di sperimentare scambi, cooperazione, azione culturale e civica, aiutandoli a rafforzare le loro competenze personali, sociali, di cittadinanza e digitali e a diventare Cittadini europei attivi.

Sono finanziabili attività volte al dialogo e discussioni tra i giovani e i decisori politici al fine di promuovere la partecipazione attiva alla vita democratica a livello locale, nazionale ed europeo. L’organizzazione richiedente deve essere stabilita in uno dei Paesi aderenti al Programma e può essere: un'organizzazione senza scopo di lucro, ONG, ente pubblico, impresa sociale, ente a scopo di lucro attivo nella responsabilità sociale d'impresa, gruppo informale di giovani.

Scadenza: 11 maggio 2021

Bando e guida al programma QUI

Erasmus+ KA2 – Partenariati di cooperazione nel settore dell’istruzione, della formazione, della gioventù, dello sport e per ONG europee

Vengono finanziati i partenariati di cooperazione che perseguiranno almeno una priorità orizzontale e/o almeno una priorità specifica per il settore di riferimento. Le priorità orizzontali, nonché le priorità specifiche per i singoli settori, sono riportate all’interno della Guida al programma. A livello nazionale le agenzie possono aggiungere delle priorità nazionali o dare risalto ad alcune indicate dalla Commissione. In particolare, dovranno prevedere lo sviluppo, il trasferimento e/o l’implementazione di pratiche innovative e attuazione di iniziative congiunte che promuovono la cooperazione, l’apprendimento tra pari e gli scambi di esperienze a livello europeo. I risultati dovrebbero essere riutilizzabili, trasferibili, scalabili e, se possibile, avere una forte dimensione transdisciplinare.

Scadenza: 20 maggio 2021

Bando e guida al programma QUI

Corpo europeo di solidarietà: Invito a presentare proposte 2021

-Progetti di volontariato (Scadenza: 28 maggio, 5 ottobre alle 12:00)

-Gruppi di volontariato in settori ad alta priorità (Scadenza: 5 ottobre alle 17:00)

-Progetti di solidarietà (Scadenza: 28 maggio, 5 ottobre alle 12:00)

-Marchio di qualità per le attività di volontariato legate alla solidarietà (su base continua)

-Marchio di qualità per il volontariato nel settore degli aiuti umanitari (su base continua)

Può fare domanda qualsiasi organismo pubblico o privato, compresi i gruppi informali di giovani.

Bando e guida al programma QUI

Bando per progetti culturali legati al benessere

Vengono finanziate attività volte a coinvolgere una vasta gamma di stakeholder per facilitare la cooperazione intersettoriale della cultura con altri settori, in particolare la sanità, l'assistenza sociale, scienza e tecnologia, istruzione e sviluppo rurale e regionale; visite di studio, incontri e workshop. Inoltre anche attività di apprendimento tra pari, formazione e sviluppo delle competenze, creazione e al miglioramento di reti, scambi di beni pratiche, linee guida, manuali, ma anche studi, analisi, progetti di mappatura e altre attività di ricerca, conferenze, seminari e altre attività di sensibilizzazione, diffusione e comunicazione di attività.

Bando e guida al programma QUI

 

 banner mobilità giovanile in Europa

2 mesi di volontariato in Francia con Solidarités Jeunesses

L’opportunità è attiva per la primavera-estate 2021 e riguarda diverse attività di supporto all'organizzazione in vista dei campi di lavoro organizzati nel medesimo periodo all'interno delle sedi disponibili nelle diverse località francesi dove l’organizzazione ospitante ha le sedi.

Per info e contatti QUI

Regione FVG – Centri d’impiego ha avviato una selezione per 29 operai edili

Le sedi di lavoro saranno a: Udine, Gorizia, Tolmezzo, Pontebba, Gemona, Cividale, Spilimbergo.

Info, registrazione e contatti QUI

MonteCarloYacht cerca addetti al reparto vetroresina - 29 APRILE 2021, ore 10

ISCRIVITI per partecipare QUI

Approfondisci QUI

 

 

Opportunità di tirocinio nelle istituzioni europee

A questo link è possibile consultare tutte le opportunità attualmente attive retribuite QUI

Per altre opportunità di formazione, volontariato e tirocinio imminenti, consulta Eurodesk Italy
 

Punto Europa Pordenone, corso Vittorio Emanuele II, 64

Telefono 0434 392577 o 0434 392566 - Email politiche.europee@comune.pordenone.it

Web www.comune.pordenone.it/puntoeuropa

Se non vedi correttamente questa newsletter, visualizza la pagina sul sito