Sezioni

Rilevazione dei prezzi al consumo

Ufficio competente Statistica
Responsabili dell'istruttoria

L’ufficio di Statistica, per conto dell'ISTAT - Istituto Nazionale di Statistica, tramite propri rilevatori, provvede alla rilevazione dei prezzi, delle tariffe, degli affitti delle abitazioni nonché delle spese condominiali.

I dati, opportunamente elaborati dall'ISTAT, permettono il calcolo del numero indice dei prezzi al consumo. Tale indice misura l'aumento del livello generale dei prezzi, cioè l’inflazione al consumo per il periodo considerato.

I prodotti e servizi fanno parte del cosiddetto “paniere” poiché ritenuti particolarmente rappresentativi dei comportamenti di spesa dei consumatori.

La rilevazione è mensile; ha cadenza bimensile per i prodotti ortofrutticoli, per i prodotti ittici freschi, per i carburanti per autotrazione e per i combustibili per riscaldamento.

Il campione è rappresentato da negozi, supermercati, studi professionali, artigiani, enti, eccetera.

Viene altresì effettuata la rilevazione mensile degli affitti delle abitazioni su un campione di 75 famiglie, nonché delle spese condominiali, su un campione di 8 condomini.

Spetta alla Commissione comunale di controllo della rilevazione dei prezzi al consumo il compito di controllare i prezzi medi elaborati dagli uffici comunali di statistica, verificando che la rilevazione sia stata effettuata nel rispetto delle norme stabilite dall'Istat e che le elaborazioni siano state eseguite correttamente.

Link correlati

http://osservaprezzi.sviluppoeconomico.gov.it

www.istat.it

Riferimenti normativi

pubblicato il 2009/10/06 15:05:00 GMT+2 ultima modifica 2018-10-24T10:08:50+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito