Sezioni

Assegnazione in concessione di loculi, loculi ossario e tombe di famiglia nei cimiteri cittadini

Responsabile del procedimento
  • Canzian Lorella – Funzionario amministrativo contabile - Posizione organizzativa
    • tel.: 0434392382
Responsabili dell'istruttoria

La concessione è rilasciata per la tumulazione di defunti.

E' tuttavia ammessa la concessione di loculi a viventi nei casi seguenti:
a) a persone che abbiano compiuto 65 anni di età;
b) a persone che non abbiano parenti od affini entro il 6° grado;
c) a chi richieda la concessione in abbinamento alla salma del coniuge, del figlio, di un fratello, di
una sorella e di uno o entrambi i genitori.

Il cittadino che vuole chiedere la concessione di loculi, loculi ossario e tombe di famiglia nei cimiteri cittadini deve rivolgersi all'ufficio concessioni cimiteriali per effettuare la domanda cui si deve allegare una marca da bollo di € 16,00.

Il personale dell'ufficio concorda direttamente l'ubicazione e il tipo di loculo e rilascia la distinta di pagamento della tariffa di concessione. Una volta effettuato il pagamento, il Comune contatterà l'interessato per la firma del contratto.

Riferimenti normativi

Modalità di presentazione dell'istanza

L'interessato dovrà presentarsi direttamente in ufficio, preferibilmente previo appuntamento.

Documenti da presentare

Carta di identità e codice fiscale del richiedente

Termini per la presentazione della domanda

La documentazione va presentata entro il giorno antecedente la tumulazione, per la tumulazione dei defunti; in qualsiasi momento, se la concessione è richiesta per un vivente.

Termini per l'adozione del provvedimento

Assegnazione immediata

Potere sostitutivo

Costi

Tre marche da bollo di € 16,00 cadauna ed euro 2,08 in contanti per diritti di scritturazione.

pubblicato il 2009/08/07 11:10:00 GMT+1 ultima modifica 2018-10-24T09:10:22+01:00

Valuta sito

Valuta questo sito