Sezioni

Toponomastica

Dipende da Servizi demografici
Indirizzo Piazzetta Calderari, 3 - Palazzo anagrafe
Fax 0434-520847
Personale
  • Canzian Lorella – Funzionario amministrativo contabile - Posizione organizzativa Responsabile dell'ufficio - Posizione organizzativa
    • tel.: 0434392382

Competenze

L'Ufficio toponomastica si occupa di:

  • Attribuzione, modifica, cessazione della denominazione delle aree di circolazione all'interno del territorio comunale
  • Attribuzione della numerazione civica ed interna delle porte e altri accessi principali dell'area di circolazione all'interno dei fabbricati di qualsiasi genere
  • Controllo e gestione delle banche dati delle vie e dei numeri civici ed interni del territorio comunale
  • Assegnazione, variazione della numerazione civica
  • Aggiornamento della numerazione civica e della toponomastica cittadina in occasione dei censimenti
  • Aggiornamento stradario cittadino
  • Rilascio certificazioni toponomastiche.

Un protocollo operativo di gestione dei dati tra l'ufficio toponomastica e quello del Sistema Informativo Territoriale (SIT) stabilisce un collegamento tra l’archivio dei numeri civici e quello catastale.

Il protocollo prevede inoltre che la domanda di assegnazione del numero civico venga presentata dal professionista o dal proprietario direttamente all’ufficio del SIT, con il quale mantiene i rapporti durante tutto l’iter procedurale, anche se la competenza dell’assegnazione del civico rimane di questo ufficio.

Normativa di riferimento

La materia della Toponomastica è regolata dalla legge 23 Giugno 1927, n.° 1188, da regio decreto-legge 10 Maggio 1923, n° 1158, convertito nella legge 17 Aprile 1925, n° 473 ed infine, dall'art. 41 del decreto del Presidente della Repubblica 30 Maggio 1989, n° 223.

La materia della numerazione civica è regolamentata dall'art. 42 del D.P.R. 30/05/1989 n° 223.

Valuta sito

Valuta questo sito