Sezioni

Richiesta sospensione temporanea della circolazione veicolare per esigenze di carattere tecnico

Ufficio competente Viabilità

Le ordinanze temporanee in materia di viabilità hanno lo scopo di disciplinare il traffico in presenza di cantieri stradali o altri tipologie di occupazione del suolo pubblico o aperto al pubblico transito che comportino la sospensione delle soste e/o modifiche alla viabilità stradale.

I cittadini possono personalmente richiedere ordinanze (l’istanza può essere scaricata da questa pagina) per l'istituzione temporanea di divieti di sosta, divieti di circolazione, sensi unici alternati, restringimenti di carreggiata ecc. per esigenze personali in seguito alle più molteplici esigenze come lavori stradali, traslochi, taglio piante o siepi, installazione ponteggi, lavori edili con piattaforme aeree.

Tali ordinanze, salvo giustificate e motivate eccezioni, devono essere richieste necessariamente con un anticipo di almeno 15 giorni dalla data di attuazione, per espletare la necessaria e obbligatoria istruttoria, fino all'attuazione vera e propria mediante apposizione della necessaria segnaletica che, nel caso del divieto di sosta, deve essere installata almeno 48 ore prima dell'inizio della validità del divieto per poter legittimamente operare a norma del C.d.S.

Requisiti

Diretto interessato o suo delegato

Documenti da presentare

L’interessato o l'impresa interessata deve presentare apposita domanda (scaricabile da questa pagina) nella quale vanno indicate tutte le informazioni obbligatorie che sono indicate nell’apposito modulo.

Termini per la presentazione della domanda

Richiedere con un anticipo di almeno 15 giorni dalla data di attuazione

Termini per l'adozione del provvedimento

15 giorni

Moduli

  • Richiesta di ordinanza per cantiere stradale — scarica: PDF document 22 KB
Valuta sito

Valuta questo sito