Sezioni

Rilascio autorizzazione all’installazione di specchio parabolico stradale

Ufficio competente Viabilità e commercio
Responsabile del procedimento

Lo specchio parabolico è uno strumento aggiuntivo alla segnaletica stradale, che viene posizionato solitamente in corrispondenza di quegli incroci la cui visibilità da parte degli automobilisti in transito, per ragioni fisiche dei luoghi, non è ottimale e non risolvibile in altra maniera.

Occorre quindi distinguere se lo specchio stradale richiesto è ad uso privato, all’uscita cioè da un accesso privato oppure all’incrocio tra due strade comunali. Nel primo caso è sufficiente una segnalazione alla quale faranno seguito i necessari sopralluoghi. Nel secondo caso, invece, il cittadino deve chiedere l'autorizzazione.

Note
Si precisa che nel caso in cui le strade che si incrociano sono entrambe pubbliche lo specchio verrà acquistato e posizionato a spese del Comune. Nel caso in cui invece viene richiesto lo specchio all'uscita da una strada privata il costo dello specchio e del suo posizionamento è a carico del richiedente.

Riferimenti normativi

Documenti da presentare

Può presentare domanda il diretto interessato o suo delegato. Va presentata apposita istanza in bollo (può essere utilizzato il modulo scaricabile da questa pagina) specificando quali cause determinano la necessità di tale installazione. Alla richiesta deve essere obbligatoriamente allegata la documentazione espressamente richiesta nell’apposito modulo.

Termini per l'adozione del provvedimento

30 giorni lavorativi

Costi

2 marche da bollo da € 16,00 cadauna

Moduli

  • Richiesta di installazione specchio parabolico stradale — scarica: PDF document 204 KB
    Richiesta di installazione specchio parabolico stradale
ultima modifica 2018-10-24T10:14:54+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito