Sezioni

Pagare il canone occupazione spazi ed aree pubbliche (COSAP)

Responsabile del procedimento
Responsabili dell'istruttoria
  • Stan Mariana – Istruttore amministrativo contabile
    • tel.: 0434 392307

L'autorizzazione all'occupazione di suolo, sottosuolo e soprassuolo pubblico ha lo scopo di consentire al richiedente di occupare spazi ed aree pubbliche o private ma gravate da servitù di pubblico passaggio, sia in forma temporanea che in forma permanente.

Sono collocabili manufatti di qualsiasi genere come ad esempio: impalcature edili, mezzi di cantiere, impianti pubblicitari (insegne, cartelli, cavalletti ecc.), tende, gazebi e banchetti.

Sono temporanee le occupazioni di durata inferiore all'anno (365 giorni) e danno luogo al rilascio di un atto autorizzativo.

Sono permanenti e danno luogo al rilascio di un atto di concessione le occupazioni a carattere stabile di durata superiore all'anno.

ATTENZIONE
Le concessioni per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP) riguardanti cantieri edili (relativi a edifici) e dehor sono di competenza dell’Ufficio Edilizia Privata (in via Bertossi, 9). » INFO E MODULI

Riferimenti normativi

Modalità di presentazione dell'istanza

L’istanza può essere presentata

  • A mano all'ufficio COSAP – Piazzetta Calderari, 1 – Terzo piano, stanza n. 12
  • A mano all'ufficio relazioni con il pubblico (URP) del Comune di Pordenone, piazzetta Calderari, 1
  • Via PEC all'indirizzo comune.pordenone@certgov.fvg.it
  • Con raccomandata postale

Documenti da presentare

  • domanda su modulo messo a disposizione dal comune, contenente le generalità complete ed il codice fiscale del richiedente, l'ubicazione, la superficie da occupare, le modalità, la decorrenza e la durata dell'occupazione
  • planimetria dell'area da occupare e/o documentazione fotografica
  • due marche da bollo da € 16,00 (una da applicare all'istanza, una per il rilascio dell'atto)

Termini per la presentazione della domanda

La domanda va inoltrata almeno 30 giorni prima dell'inizio dell'occupazione.

Per gli ambulanti titolari di posteggio fisso al mercato e i titolari di concessioni pluriennali le scadenza della prima rata, fissata al 30 aprile e già rinviata al 31 maggio, è stata ulteriormente rinviata al 31 luglio 2020.

Termini per l'adozione del provvedimento

Tempi di istruttoria della pratica 30 giorni.

Potere sostitutivo

Moduli

pubblicato il 2019/12/23 11:08:00 GMT+1 ultima modifica 2020-07-08T09:08:40+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito