Sezioni

Iscrizione all’A.I.R.E. – Anagrafe residenti all’estero

Ufficio competente Elettorale, AIRE
Responsabili dell'istruttoria
  • Bertoni Mara – Istruttore amministrativo contabile
    • tel.: 0434 392392

Il cittadino residente in Italia che si trasferisce all'estero, entro un anno è tenuto a presentare la dichiarazione di trasferimento al Consolato, che la comunicherà al Comune di precedente residenza in Italia.

Il cittadino iscritto all’AIRE ha l’obbligo di comunicare al Consolato anche gli eventuali cambi di indirizzo all’interno del medesimo Stato o il trasferimento in altro Stato estero, oltre alla nascita di figli e le variazioni di stato civile.
 

L’Anagrafe Italiani Residenti all’Estero (AIRE) comprende tutti i cittadini italiani residenti all’estero e consente di accertare i movimenti anagrafici effettuati dagli stessi, all’estero e in Italia. Il Comune di Pordenone iscrive nella propria AIRE:

  • i cittadini di Pordenone che hanno dichiarato il proprio trasferimento all'estero al Consolato competente
  • i figli nati all'estero degli iscritti all'AIRE

Iscriversi all’AIRE consente:

  • di fruire dei servizi consolari

  • di ottenere documenti di identità e certificati dal Consolato nella cui circoscrizione si è residenti

  • di esercitare con regolarità il diritto di voto
     

Consulta le informazioni dettagliate relative all'AIRE nel sito del Ministero degli affari esteri

Riferimenti normativi

Termini per l'adozione del provvedimento

Il Comune registra il cambio di residenza entro 30 giorni dalla comunicazione del Consolato.

Il trasferimento ha decorrenza dalla data di presentazione della dichiarazione al Consolato.

Potere sostitutivo

pubblicato il 2009/08/07 12:05:00 GMT+2 ultima modifica 2024-05-16T10:33:17+02:00
 

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?


Valuta sito

Valuta questo sito