Sezioni

Normativa sulle aree allagabili e lama d’acqua > 50 cm

La normativa da adottare per tutti gli interventi che si intendono eseguire nei territori soggetti a rischio idraulico per effetto della piena centenaria è contenuta nel CAPO III delle:

Le Norme tecniche di attuazione geologico-idrauliche allegate al PRGC vigente

In particolare in tutte le zone caratterizzate da uno spessore della lama d’acqua maggiore di 50 cm tali norme, all’articolo 4, prescrivono il divieto  di realizzare nuovi edifici.

Altre prescrizioni in merito ad interventi in zone classificate a rischio idraulico sono contenute nel piano dell'Autorità di bacino consultabile qui:

http://www.adbve.it/Documenti/livenza2.htm

ultima modifica 2018-10-24T13:07:57+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito