Sezioni

Arti e Mestieri presenta "La storia di Pulcinella e della Geggia" – Evento concluso

Nell'ambito della rassegna Teatro Largo #estateApordenone
Con il patrocinio del Comune di Pordenone Con il patrocinio del Comune di Pordenone

Tre "cunti" di Giovan Battista Basile.

Pulcinella e la sua morosa, la Gegia (o Zezza, alla napoletana), oggi come oggi sbarcano il lunario come “contastorie”.

Siccome il mondo è quello che è, le storie che raccontano sono un po' birichine e birbonesche: non sempre vincono i buoni o gli eroi; a volte le loro storie premiano qualche simpatica canaglia... Che però - magari neanche lo sa - si sta forse ribellando a qualcosa, e pure con ragione.

Omaggiando Giovan Battista Basile e la sua preziosa raccolta “Lu Cunto de li Cunti” (overo lo trattenemiento de peccerille) Pulcinella e la Gegia ci raccontano questa volta tre bellissime favole antiche: La Pietra del Gallo, Le Sette Cotennine, Penta Mano Mozza.

La prima è una storia di fortuna, la seconda di furbizia, la terza di coraggio. Ma in ognuna c’è anche la magia, indispensabile aiuto per ogni buona ventura...

Compagnia Hellequin
con Lucia Zaghet e Giulia Colussi
regia Ferruccio Merisi
produzione Scuola Sperimentale dell'Attore/L'Arlecchino Errante

In caso di brutto tempo

L'evento viene spostato al chiuso.

Allegati

Approfondimenti

pubblicato il 2022/07/01 13:18:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-28T11:13:02+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito