Sezioni

Arti e Mestieri presenta "Malacarne" [ANNULLATO] – Evento concluso

Nell'ambito della rassegna Teatro Largo #estateApordenone

L'evento è stato annullato.

Con il patrocinio del Comune di Pordenone Con il patrocinio del Comune di Pordenone

La ballata dell'amore e del potere.

Una storia di miti, divertente e poetica allo stesso tempo, che vede intrecciarsi tra loro due vicende: la spasmodica ricerca di un leggendario tesoro nascosto e un amore proibito nato sotto cattiva stella.

Assisteremo così allo scontro tra la forza più vitale e quella più disgregante del mondo: l'Amore e il Potere.

È il 1420, il Patriarcato di Aquileia è sconfitto dai soldati veneziani guidati dal Capitano Tristano Sorestan, mercenario al soldo della Serenissima.

Così i contadini friulani si ritrovano ad essere sotàns, sottomessi.

Tra questi è Malacarne che, per non abbandonare la propria terra e riscattarsi, accetta di diventare servitore di Pantalone, mercante veneziano finanziatore dell'impresa; questi brama il leggendario puteum aureo e perciò incarica il friulano assieme al turco Karagoz di trovare il tesoro.

Accecato dalla brama di potere e denaro, baratta la giovane figlia Bora in cambio della supremazia mercantile sui territori conquistati, ma la ragazza, aiutata dalla balia, sfugge alle grinfie del padre padrone, andando incontro ad un amore inaspettato

Spettacolo a cura della Associazione Culturale Brat

produzione BRAT | Pantakin
drammaturgia Marco Gnaccolini
regia Michele Modesto Casarin
con Mina Carfora, Agata Garbuio, Claudio Colombo, Filippo Fossa, Federico Scridel

In caso di brutto tempo

Lo spettacolo verrà spostato al chiuso.

Allegati

Approfondimenti

pubblicato il 2022/07/01 13:16:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-19T10:20:28+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito