Sezioni

Zanzara Tigre

Campagna informativa e di controllo sulla diffusione della zanzara tigre - 2019

Per combattere la zanzara tigre e prevenire la diffusione di malattie, la sola disinfestazione delle aree pubbliche da parte dei Comuni non è sufficiente. I singoli cittadini devono dare il loro contributo adottando semplici regole nelle aree private (balconi, giardini, cortili, orti, …). Solo un intervento collettivo può ridurre la presenza della zanzara e la possibilità di malattie.

COSA C'È DA SAPERE

Le regole da seguire

Zanzara tigreCon ordinanza del sindaco si dispongono i provvedimenti che tutti i cittadini e altri soggetti pubblici e privati sono tenuti ad adottare per la disinfestazione ed il contenimento della zanzara tigre, fino al 31 ottobre.

La disinfestazione antilarvale

Nel periodo estivo e fino a novembre GEA - Gestioni Ecologiche e Ambientali Spa per conto del Comune esegue interventi di disinfestazione antilarvale lungo le vie dell'intero territorio comunale, nelle aree di pertinenza degli asili nido e delle scuole comunali, nei parchi e nei giardini maggiormente frequentati.

I prodotti antilarvali

I cittadini sono tenuti a trattare periodicamente l'acqua nei tombini e nelle caditoie presenti in giardini e cortili delle aree private, con specifici prodotti larvicidi (generalmente disponibili nelle agrarie e nelle farmacie) oppure avvalendosi di imprese di disinfestazione autorizzate.

Le compresse antilarvali si possono trovare nelle farmacie del terriotorio comumale. La prima confezione viene distribuita gratuitamente ai residenti.

PER APPROFONDIRE

Cos'è la zanzara tigre
Descrizione della zanzara. Come riconoscerla. Abitudini, modalità di proliferazione e diffusione, conseguenze della puntura.
» Continua

Scacciamo insieme la zanazara tigre e preveniamo le sue punture
In casa: le buone regole per sconfiggere le zanzare
In viaggio: prevenzione e consigli per evitare i contagi
» Scarica il depliant (pdf)
» La campagna di prevenzione della Regione FVG

Cosa sta facendo il Comune di Pordenone
Il Comune, tramite la società GEA - Gestioni Ecologiche e Ambientali Spa, ha programmato il trattamento larvicida di tombini e caditoie delle strade pubbliche dell'intero territorio comunale e delle aree di pertinenza di tutte le scuole comunali.
» Continua

Collaborazione che si richiede ai cittadini
La maggior parte dei focolai di sviluppo della zanzara tigre sono creati dall'uomo stesso. Per limitarne la diffusione è necessario seguire alcune fondamentali regole nel proprio terrazzo e giardino. Dove non è possibile prevenire la formazione di focolai larvali, è fondamentale eseguire trattamenti larvicidi con principi attivi che si trovano in commercio.

Bat Box: pipistrelli per contrastare la diffusione delle zanzare
Per contenere il numero di zanzare che ogni estate infastidiscono e minacciano la qualità della vita dei cittadini, il Comune di Pordenone, oltre ad effettuare interventi antilarvali ed adulticidi, ha adottato la battaglia biologica, attraverso le Bat Box, piccole casette in legno per il rifugio dei pipistrelli.
» Tutti i dettagli

Ulteriori informazioni

Comune di Pordenone - Unità operativa Tutela e Sostenibilità Ambientale
telefono 0434 392225 - email tutela-ambientale@comune.pordenone.it

Valuta sito

Valuta questo sito