Sezioni

Raccolta differenziata

Indicazioni per effettuare una corretta separazione dei rifiuti a Pordenone

Banner raccolta differenziata

Le principali informazioni sulla Raccolta differenziata dei rifiuti a Pordenone sono disponibili nel sito web di Gea - Gestioni Ecologiche e Ambientali Spa, la società che si occupa dell’intera filiera della gestione dei rifiuti urbani e assimilati, compresa l’attività di spazzamento e pulizia stradale, per il Comune di Pordenone e altri comuni.

Icona link SERVIZI GEA A PORDENONE

 
Di seguito trovate gli aggiornamenti più recenti pubblicati dal Comune, gli orari dell'Ecocentro, i servizi Segnala e Dove lo butto?, oltre all'approfondimento di alcune iniziative specifiche del Comune di Pordenone.

Per informazioni

Servizio tutela ambientale del Comune di Pordenone
Telefono 0434 392225 o 0434 392527
Email tutela-ambientale@comune.pordenone.it

Gea Gestioni Ecologiche e Ambientali spa

Numero verde Gea

Contatti Gea

Le ultime notizie pubblicate dal Comune di Pordenone riguardanti la raccolta dei rifiuti
Pordenone è prima agli Energy Awards FVG

In capo a soli tre anni il Comune di Pordenone scala le classifiche degli Energy Awards FVG, aggiudicandosi il primo posto come Comune A++ tra i 19 finalisti del Friuli Venezia Giulia.

Mercato Europeo 2022, le info utili

Evento in programma dal 6 all'8 nella zona centrale della città. Modifiche alla viabilità e alla raccolta dei rifiuti. Il mercato cittadino di sabato 7 maggio è annullato.

Il centro attrezzato per raccogliere i materiali che non si possono gettare nei cassonetti stradali

Dove e quando

L'Ecocentro si trova in via Nuova di Corva (MAPPA) ed è aperto nei seguenti orari:

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato
08.00-12.00 08.00-12.00 08.00-12.00 08.00-12.00 08.00-12.00 08.00-12.00
14.00-17.00 14.00-17.00 13.00-18.00

Chiuso nei giorni festivi

Accesso all'Ecocentro

Possono utilizzare gratuitamente l'Ecocentro i residenti del comune di Pordenone.

Per accedere, gli utenti devono avere con sé la tessera sanitaria regionale o il Codice Fiscale.

Le ditte devono comunicare il numero di Partita IVA o il Codice Fiscale.

L’informatizzazione degli accessi, avviata nel giugno 2015, oltre ad evitare la registrazione cartacea, consente di definire in modo puntuale il numero di conferimenti annuali e renderà possibili iniziative volte a premiare i cittadini più virtuosi nel praticare la raccolta differenziata dei rifiuti ingombranti e pericolosi.

Abiti nella zona NORD di Pordenone?
Gli utenti del Comune di Pordenone situati a nord della S.S. 13 Pontebbana e a nord di via Maestra Vecchia possono utilizzare il centro di raccolta comunale di Roveredo in Piano, purché muniti di Tessera sanitaria magnetica oppure di Badge (utenze non domestiche).
» Scarica il volantino con tutte le informazioni (pdf)

Cosa portare all'Ecocentro

All'Ecocentro vanno portati tutti i rifiuti riciclabili e non che, per dimensioni, tipo o quantità non possono essere introdotti nei cassonetti stradali o raccolti con il servizio porta a porta.

Personale specializzato coordina la corretta suddivisione dei rifiuti ed è a disposizione per dare informazioni.

Presso l’Ecocentro si possono conferire:

abiti smessi - frigoriferi, lavatrici, televisori, ferri da stiro - computer, stampanti - pneumatici, batterie auto - mobili - metalli - ceramiche - vernici, smalti per unghie, solventi e loro contenitori - legno verniciato - polistirolo, gomma - rubinetti, pentole - mattonelle, mattoni e sanitari, calcinacci di utenze domestiche - oli di cucina in vasetti o bottiglie - oli lubrificanti in bottiglie o taniche

Cosa fare dei rifiuti ingombranti? Scoprilo con i PAPU

Devi accettare i cookie di youtube per vedere questo contenuto.

Per favore abilitali oppure gestisci le tue preferenze

Come segnalare un problema al Comune o a Gea

Potete segnalare eventuali problemi o disservizi relativi alla raccolta dei rifiuti al Comune di Pordenone, utilizzando il servizio SOL, Segnalazioni On Line

Icona link  SEGNALA UN PROBLEMA AL COMUNE

 
Oppure potete segnalare un problema direttamente a Gea

Icona link  SEGNALA UN PROBLEMA A GEA

Ogni rifiuto al posto giusto con il "Riciclabolario"

Digita nella casella di ricerca il nome del rifiuto che devi buttare.

Scoprirai in un attimo come e dove conferirlo.

Icona link VAI AL RICICLABOLARIO

Porta i rifiuti elettrici ed elettronici in Ecocentro: verranno riciclati recuperando preziose materie prime.

Immagine RAEE

Cosa sono i Raee?

I RAEE sono i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche. Sono rifiuti di tipo particolare che consistono in qualunque apparecchiatura elettrica o elettronica di cui il possessore intenda disfarsi in quanto guasta, inutilizzata o obsoleta.

Perché è importante riciclare i Raee?

I Raee contengono molte componenti, alcune preziose, altre pericolose. È fondamentale riciclarli per dare loro nuova vita e turtelare l'ambiente!

I Raee hanno all’interno sostanze nocive, riciclarli correttamente consente di metterli in sicurezza evitandone la dispersione nell’ambiente.

Inoltre il riciclo permette il recupero di materie prime essenziali per lo sviluppo di tecnologie delle energie rinnovabili.

Le azioni di tutti sono importanti per la salvaguardia dell’ambiente: ecco perché grazie a una corretta suddivisione possiamo aumentare la qualità dei Raee raccolti.

Come si riciclano i Raee?

I Raee vanno portati all'Ecocentro (via Nuova di Corva). Gea li separerà per tipologia eli avvvierà in impianti specializzati per ilriciclo.

I Raee di piccole dimensioni possono anche essere portati in negozio quando si acquistauna nuova apparecchiatura: ilnegoziante si occuperà di avviarli al riciclo.

Vuoi saperne di più?

Vai su www.cdcraee.it

Raccolta olio alimentare usato e di frittura

Foto raccolta olio

Per rendere più facile praticare correttamente la raccolta differenziata, il Comune di Pordenone ha collocato sul territorio alcuni contenitori in cui conferire l’olio alimentare esausto (che in alternativa deve essere portato all’ecocentro).

Gli oli vegetali, quali ad esempio l’olio di oliva o di semi vari, ma anche i grassi vegetali e animali, come il burro e la margarina, che residuano dalla cottura e dalla frittura, non devono essere versati in fognatura o dispersi nell’ambiente, perché fortemente inquinanti.

Nel contenitore è vietato versare l’olio motore o altri liquidi che non siano oli esausti usati per la cottura o la conservazione dei cibi.

Se avviato a trattamento, l’olio alimentare esausto può invece essere trasformato in altri prodotti industriali o in biodiesel, carburante alternativo a basso impatto ambientale.

Devi accettare i cookie di maps per vedere questo contenuto.

Per favore abilitali oppure gestisci le tue preferenze

Valuta sito

Valuta questo sito