Sezioni

🛢Oli esausti

Raccolta olio alimentare usato e di frittura

Foto raccolta olio

Per rendere più facile praticare correttamente la raccolta differenziata, il Comune di Pordenone ha collocato sul territorio alcuni contenitori in cui conferire l’olio alimentare esausto (che in alternativa deve essere portato all’ecocentro).

Gli oli vegetali, quali ad esempio l’olio di oliva o di semi vari, ma anche i grassi vegetali e animali, come il burro e la margarina, che residuano dalla cottura e dalla frittura, non devono essere versati in fognatura o dispersi nell’ambiente, perché fortemente inquinanti.

Nel contenitore è vietato versare l’olio motore o altri liquidi che non siano oli esausti usati per la cottura o la conservazione dei cibi.

Se avviato a trattamento, l’olio alimentare esausto può invece essere trasformato in altri prodotti industriali o in biodiesel, carburante alternativo a basso impatto ambientale.

pubblicato il 2022/04/21 14:40:30 GMT+2 — ultima modifica 2022-04-21T14:29:10+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito