Raccolta differenziata

Ecocentro

Il centro attrezzato per raccogliere i materiali che non si possono gettare nei cassonetti stradali

Dove e quando

L'Ecocentro si trova in via Nuova di Corva (MAPPA) ed è aperto nei seguenti orari:

lunedìmartedìmercoledìgiovedìvenerdìsabato
08.00-12.00 08.00-12.00 08.00-12.00 08.00-12.00 08.00-12.00 08.00-12.00
14.00-17.00 14.00-17.00 13.00-18.00

Chiuso nei giorni festivi

Accesso all'Ecocentro

Possono utilizzare gratuitamente l'Ecocentro i residenti del comune di Pordenone.

Per accedere, gli utenti devono avere con sé la tessera sanitaria regionale o il Codice Fiscale.

Le ditte devono comunicare il numero di Partita IVA o il Codice Fiscale.

L’informatizzazione degli accessi, avviata nel giugno 2015, oltre ad evitare la registrazione cartacea, consente di definire in modo puntuale il numero di conferimenti annuali e renderà possibili iniziative volte a premiare i cittadini più virtuosi nel praticare la raccolta differenziata dei rifiuti ingombranti e pericolosi.

Abiti nella zona NORD di Pordenone?
Gli utenti del Comune di Pordenone situati a nord della S.S. 13 Pontebbana e a nord di via Maestra Vecchia possono utilizzare il centro di raccolta comunale di Roveredo in Piano, purché muniti di Tessera sanitaria magnetica oppure di Badge (utenze non domestiche).
» Scarica il volantino con tutte le informazioni (pdf)

Cosa portare all'Ecocentro

All'Ecocentro vanno portati tutti i rifiuti riciclabili e non che, per dimensioni, tipo o quantità non possono essere introdotti nei cassonetti stradali o raccolti con il servizio porta a porta.

Personale specializzato coordina la corretta suddivisione dei rifiuti ed è a disposizione per dare informazioni.

Presso l’Ecocentro si possono conferire:

abiti smessi - frigoriferi, lavatrici, televisori, ferri da stiro - computer, stampanti - pneumatici, batterie auto - mobili - metalli - ceramiche - vernici, smalti per unghie, solventi e loro contenitori - legno verniciato - polistirolo, gomma - rubinetti, pentole - mattonelle, mattoni e sanitari, calcinacci di utenze domestiche - oli di cucina in vasetti o bottiglie - oli lubrificanti in bottiglie o taniche

Cosa fare dei rifiuti ingombranti? Scoprilo con i PAPU

pubblicato il 2009/07/17 09:55:00 GMT+1 ultima modifica 2018-10-24T11:52:29+01:00

Valuta sito

Valuta questo sito