Sezioni

Smart working

Informazioni tecniche sull'utilizzo degli strumenti informatici comunali operando in smart working da casa.

Le modalità per lo smart working da casa sono descritte qui di seguito.

IPOTESI DI LAVORO 1: Utilizzo di siti Internet pubblici

Si ricorda che i servizi pubblicamente disponibili via Internet sono già consultabili da qualsiasi dispositivo con accesso ad Internet, senza necessità di autorizzazione preventiva, come da seguente tabella:

ESEMPIO DI SERVIZI INTERNET GIA' DISPONIBILI:

indirizzo:
Posta elettronica comunale https://posta.um.fvg.it
Zucchetti (gestione del personale) https://saas.hrzucchetti.it/hrpcpordenone/jsp/home.jsp
Civilia Next http://mynext.civilianext.it/
Fatture elettroniche SDI-FVG https://sdi-fvg.regione.fvg.it/
... ...

...e in generale qualsiasi sito disponibile su Internet e che non abbia necessità di installazione di certificati o programmi specifici (nel dubbio, prova!).

ACCERTATI quindi di conoscere l'indirizzo e tutte le credenziali (nome utente e password) necessarie per l'accesso ai servizi di cui sopra.

Se hai memorizzato le password in Firefox, puoi scoprirle andando nel menù strumenti, o premendo il tasto con le tre righe orizzontali nell'angolo a destra, e poi selezionando opzioni - privacy o sicurezza - credenziali salvate.

Invece per l'utilizzo di tutte le altre risorse utilizzabili tipicamente solo dall'ufficio, continua a leggere.

IPOTESI DI LAVORO 2, TELELAVORO: Utilizzo di strumenti informatici dell'ufficio (cartelle di rete, Adweb, Gifra, Ascotweb...)

PREREQUISITI OBBLIGATORI

  • è necessario essere stati autorizzati preventivamente dal proprio dirigente;
  • a casa è necessario disporre di un computer personale (fisso o portatile) connesso a Internet;
  • è necessario lasciare il computer dell'ufficio acceso (con programmi e documenti chiusi);
  • se devi firmare digitalmente devi portarti a casa il dispositivo di firma (smart card o chiavetta usb). Se firmi con smart card devi procurarti un lettore, se necessario stacca il lettore dal computer dell'ufficio e portartelo a casa.

MODALITA' DI ACCESSO

Se sei stato autorizzato al telelavoro le istruzioni dettagliate ti verranno inviate via mail alla tua casella personale comunale. Accertati quindi di riuscire ad accedere alla tua mail da casa (vedi ipotesi di lavoro n.1).

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

DEVIAZIONE DEL TELEFONO COMUNALE

Se vuoi deviare il tuo numero fisso comunale verso un numero esterno (fisso o cellulare), dal tuo telefono in ufficio fai così:

componi *600numerosucuideviare#

ad esempio, se vuoi deviare il tuo interno sul numero 328112233, dovrai comporre *600328112233#

Sul display del tuo telefono fisso (non dai telefoni portatili) comparirà una freccia verso il numero su cui hai deviato. Se non compare, qualcosa non ha funzionato, quindi ritenta la procedura.

Per togliere la deviazione, componi semplicemente *61.

PER LE RICHIESTE DI ASSISTENZA

Se hai problemi tecnici invia la tua richiesta esclusivamente via mail, dalla tua casella comunale o dalla tua mail personale, scrivendo a helpdesk@comune.pordenone.it indicando il tuo problema e un numero di telefono al quale sei reperibile. Un membro dell'ufficio Sistemi Informativi ti ricontatterà.

Non ci sono elementi in questa cartella.

pubblicato il 2020/03/11 10:58:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-24T10:26:25+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito